3 imperdibili mercatini di Natale in Europa

16 settembre 2019 in Destinazioni, Consigli per viaggiatori, Europa & Itinerari

Dopo avervi già accompagnati a scoprire 3 mercatini di Natale in Germania qui, è la volta di allargare il campo d’azione e provare a scovare altre destinazioni imperdibili per le vostre prossime vacanze di Dicembre. Scegliere i mercatini di Natale più belli d’Europa è complicatissimo, sapete? Perchè spesso è proprio il gusto personale, l’atmosfera che sprigiona la città che li ospita, il nostro umore del momento, il clima e le suggestioni a condizionare significativamente la nostra esperienza. Ogni mercatino è unico perchè è il risultato di un mix di ingredienti caratteristici di un luogo: sapori, profumi, luci, consistenze e colori. Siete pronti a scoprire quelli che secondo noi meritano di entrare nella vostra lista di eventi a cui non mancare? Si parte!

1. Innsbruck, dove il Natale incontra la fiaba

Innsbruck è una località straordinaria tutto l’anno, va ammesso. Circondata da piattaforme panoramiche da cui si possono ammirare le valli della regione, questa città offre svago e vedute mozzafiato in tutte le stagioni. Ma è nel periodo di Natale che conquista gli occhi e gli animi di chi la visita. Con i suoi sei mercatini di Natale soddisferà i gusti di grandi e piccini: il mercato si svolge nel centro storico della città, proprio nei pressi del Tettuccio d’Oro, il  “Goldenes Dachl”, il cinquecentesco simbolo della città, circondato da palazzi medievali ricchi di elaborate facciate, un tesoro a cielo aperto nell’epicentro della città antica. Non perdetevi  le specialità tradizionali dolci, e i tipici gnocchetti tirolesi denominati “Spatzln”, il tutto accompagnato da vin brulè. Cosa manca in queste bancarelle? Nulla. Troverete giochi in legno, prodotti artigianali, decorazioni originali per alberi e presepi.

Allontanandovi dall’epicentro passeggiate in  direzione deI vicolo Kiebachgasse, la stradina parallela alla Erzherzog-Friedrich-Straße insieme alla piazza  Köhleplatz in occasione dell’Avvento diventano la “via delle fiabe” (Märchengasse), nella quale una ventina di pupazzi raffiguranti i personaggi di favole famose sporgono dalle finestre delle case medievali. Lungo le vie, poi si annidano i giganti: enormi e possenti, fanno la guardia ad angoli e stipiti delle case. Non perdetevi neanche il “Christkindlmarkt am Marktplatz”. È un mercatino che adorerete: con giostre, animali, teatrini e magie. 

Gli impianti sciistici Nordkettenbahnen portano chi lo desidera al Hungerburg, punto panoramico che vi lascerà senza fiato: nel periodo di Natale sulla piazzola adiacente si svolge anche un mercatino dell’Avvento. Sorseggiare vin  brulè guardando le valli e le montagne al tramonto è una di quelle attività per cui vale la pena sopportare il freddo e l’alta quota.

Camping Ferienparadies Natterer See

A soli 7 km dalla vivace città di Innsbruck questo camping è uno immerso in uno dei luoghi più incantevoli della regione. Vi attendono 310 piazzole in parte a prato letteralmente circondati da valli e montagne. Il servizio è di alto profilo, ed oltre al camper service, l’elettricità, il wifi e l’area per il ricambio delle acque, la struttura offre una serie di servizi supplementari: aree comuni riscaldate, ristorante/bar, possibilità di noleggiare bici e prenotare escursioni. L’area è ben collegata alla città e all’aeroporto con navette e servizi pubblici , ed è particolarmente apprezzata dagli utenti per la posizione e la tranquillità.

Natterer See 1, A-6161, Natters/Tirol

GPS: 47.237020, 11.339750

Telefono: +43 (0) 512 / 54 67 32

Email: info@natterersee.com

mercatini_di_natale_europa_1_goboony

2. Strasburgo, la città con le luci d’oro

Abbiamo citato spesso Strasburgo, spesso proprio facendo riferimento al suo vestito più bello, che è proprio quello di Dicembre, e abbiamo già approfondito la storia del capoluogo del Grand Est in questo post.  Aggiungiamo che dal 1570 ad oggi, intorno alla Cattedrale di Strasburgo ogni anno si tengono tra i più bei Mercatini di Natale d’Europa. Le luminare irradiano Strasburgo di una luce d’oro che trasforma la città. Le case a graticcio circondano gli  stand dedicati alle specialità alsaziane e all’artigianato. Profumi di spezie e bevande calde invadono le vie del centro. Visitate la città e i suoi dintorni in questo periodo e lasciatevi conquistare dall’atmosfera unica che sprigiona. Ne rimarrete incantati.

Camping de Strasbourg

Questo camping nel cuore del parco urbano di Strasburgo è ideale per una sosta di un paio di giorni in città perchè vi consentira di muovervi a piedi per raggiungere i punti di maggiore interesse in città. Gli utenti ne apprezzano la posizione e l’atmosfera rilassata. Ha a disposizione molteplici piazzole di sosta dotate di elettricità e spazio per il ricambio delle acque. È adiacente all’albergo della gioventù con il quale condivide i servizi. Il prezzo di sosta include l’accesso alle aree comuni, alla lavanderia,  al bar/ristorante, al wifi. All’ingresso del camping è anche possibile noleggiare delle bici, perfette per esplorare il centro storico nelle belle giornate di sole.

Rue de l'Auberge de Jeunesse 9, 67200, Strasbourg

GPS: 48.57448, 7.71810

Telefono: +33388301996

Email: strasbourg@camping-indigo.com

_mercatini_di_natale_europa_2_goboony

3. Zurigo, quando va bene perdere i treni

Se avete la fortuna di vivere vicino la Svizzera o comunque di trovarvi di passaggio da queste parti, dovreste considerare di fare una tappa a Zurigo durante Dicembre. La città, che era un’importante stazione doganale dove venivano tassati i beni in transito tra la Gallia e la Rezia, durante il periodo dell’Avvento ospita uno dei mercatini d’Europa più particolari e suggestivi. Distesa sul fiume Limmat, Zurigo con le sue luci calde, il profumo di cannella e zenzero, la musica dei concerti che si diffonde dei suoi grandi teatri eleganti, scintilla. Come scintilla il caratteristico albero di Natale alto circa 15 metri e decorato di cristalli Swarovski nella sua Stazione centrale. Con le sue 140 bancarelle, il mercatino di Natale della Stazione Centrale di Zurigo, è uno dei mercatini di Natale più`grandi - se si considerano quelli ospitati in ambienti chiusi- e rappresenta un’occasione di meraviglia e stupore indimenticabile Prelibatezze gastronomiche e oggetti d’artigianato dai colori sgargianti conquistano i sensi. Attenti a non perdere il senso del tempo e dello spazio. O il vostro treno.

Camping Fischer’s Fritz

Questo camping sul fiume, adiacente ad un tradizionale ristorante di pesce è un’oasi nel verde in cui si respira un’atmosfera squisitamente vintage. È attrezzato con tutto il necessario per la vostra permanenza in camper, ma non è molto grande, per cui vale la pena contattare la struttura in anticipo e verificare la disponibilità. Sul sito ufficiale una bella presentazione, che fa venir voglia di trascorrerci almeno una notte: “Tutto ciò di cui un campeggio ha bisogno. E tutto ciò che rende un campeggio il miglior posto dove stare. Naturalmente, ci sono docce moderne e servizi igienici puliti, una buona lavatrice e un'invitante area barbecue. Il parcheggio per i campeggiatori si trova proprio dall'altra parte della strada. Se gli ospiti vengono in canoa o in barca, Fischer's Fritz offre persino posti barca.” 

Seestrasse 559, 8038 Zürich

GPS: 47.33583, 8.54111

Telefono: +41 (0)44 482 16 12

Email: camping@fischers-fritz.ch

_mercatini_di_natale_europa_3_goboony

Ispirati da queste idee per Dicembre? Prenotate su Goboony il camper più vicino a voi. La magia vi attende!