Come rendere il tuo camper più accattivante, 10 consigli pratici

4 luglio 2016 in Consigli per proprietari

Le immagini valgono più di mille parole. Per questo le foto possono contribuire moltissimo al tuo annuncio. Una buona impressione apre in bellezza. Perciò una decina di consigli per valorizzare il tuo camper sulle foto.

1. Visione d'insieme

Scatta le foto in cui si può vedere il camper nel suo insieme. Il modo migliore è di scattarle in orizzontale. Questo perché su Goboony le foto vengono mostrate in un quadro orizzontale. Fa le foto da angoli diversi, cossiché i potenziali affittuari vedano chiaramente che cosa gli stai offrendo. 

Visione d'insieme


2. Dettagli

Comunque avere solo foto in cui  il camper viene mostrato nel suo insieme, potrebbe essere noioso. Perciò sii attento ai dettagli ed alle particolarità che rendono il tuo camper unico. Utilizza per esempio delle foto di biciclette sulla portabici o la tettoia aperta.

Camper portabici


3. Cambia punto di vista

Non limitarti ogni volta allo stesso punto di vista o altezza. Ci sono diversi punti di vista da cui si può fotografare il camper. Pensa per esempio ad un punto di vista più alto, da cui si guarda in giù il camper. O fotografa il camper sul davanti e basso alla terra. Vale la pena tentare da ogni angolo. Per ogni camper il punto di vista migliore può cambiare. 

Punto di vista
4. L'arredamento

Visto che un camper è una casa a ruote in cui gli affittuari passeranno molto tempo, saranno interessati anche ai dettagli dell’arredamento del tuo camper. Un camper ordinato e pulito è allettante e crea anche uno spazio più grande.

Sedie camper

5. Pulito e ordinato

Nonostante a prima vista il camper sembri di essere pulito, potrebbe ancora dare l’impressione di essere sporco o impolverato sulle foto. Puliscilo prima di fotografarlo; fa brillare l’esterno, togli le macchie e la polvere. Inoltre è importante l'ambiente dove viene fotografato il camper. Dovrebbe essere ordinato e senza distrazioni.

6. Sfondo

Quando si cerca un posto per scattare le foto, fa attenzione allo sfondo. I camper vengono fotografati solitamente in strada, ma anche in un’area sosta dove vorresti soggiornare una volta. Sii creativo! E chissà, forse sarà d’ispirazione ad altri. Per di più, lo sfondo non deve tirare via l’attenzione dal camper. Perciò prova a trovare uno sfondo tranquillo. Per renderlo tranquillo si può inoltre fare lo sfondo flou, cossiché il camper viene messo maggiormente in risalto.

Tettoia camper

7. Esposizione

L'esposizione è molto importante. Vuoi naturalmente che il camper sia visibile. Sebbene alba e tramonto garantirebbero una bella esposizione, consigliamo di lavorare con la luce diurna. Per creare un’atmosfera estiva, scatta le foto un giorno che fa bel tempo. Se il sole è troppo forte, e viene riflesso nel camper in modo che distrae, il flash potrebbe diminuire questo effetto.

Esposizione del camper


8. Illuminazione

Le foto in cui la luce è accesa sono più interessanti. La luce attira l’attenzione del camper. Pensa anche alle foto fatte in penombra in cui la luce può intensificare l’atmosfera. Inoltre le foto scattate dall’interno verso l’esterno potrebbero rendere le foto più  interessanti. Si può pensare ad una foto dal cruscotto con la vista sul parabrezza; accedendo l’illuminazione, i dettagli del cruscotto vengono messi maggiormente in evidenza.

Camper di notte


9. Qualità

La risoluzione è importante—scatta le foto di almeno 1024 x 768px. Per di più cerca di evitare le foto sfocate di camper e dettagli. Queste sono molto fastidiose. Usa eventualmente un cavalletto o un sottofondo stabile mentre scatti le foto.

Pulmino Volkswagen


10. Quantità di foto

Non esitare a inserire molte foto nel tuo annuncio. Quante più foto, tante più impressioni qualcuno riceve. E quanto megliore è l’impressione che dai del tuo camper, tanto più benintenzionati sono gli affittuari che alla fine ti contattano.

 

Clicca qui per altri blog utili sul mettere a noleggio il tuo camper!