5 destinazioni per il campeggio al lago

10 ottobre 2018 in Destinazioni

Con l’arrivo dell’autunno e soprattutto in vista del ponte del 1 novembre arriva anche la possibilità di poter partire di nuovo per le vacanze. Non so voi, ma a me quando arriva questa stagione viene subito da pensare al camping al lago, una destinazione ideale per staccare dalla vita di città ed essere circondati dalla natura. Proprio per questo motivo ho raccolto per voi 5 idee da considerare.

Lago di Garda

Il primo della lista per dimensioni e per fama è il Lago di Garda, che con i suoi 200 km bagna tre regioni: Lombardia, Veneto e Trentino. Sicuramente una meta molto gettonata non solo per gli italiani ma anche per gli stranieri, vista anche la sua posizione strategica. Considerando le grandi dimensioni, vi consiglio dei camping suddivisi per aree, in modo da avere una valida opzione qualsiasi sia la vostra scelta.

Camping Al Porto

Si trova nella parte nord del lago e non lontano da Riva del Garda. L’area è ideale per fare diverse attività sportive e per tutti i livelli, come per esempio il windsurf o percorrere centinaia di chilometri in mountain bike, da dove ammirare un panorama mozzafiato. Inoltre, a pochi passi ci sono supermercati, ristoranti e banche.

Campeggio da Giovanni

Spostandovi più verso Peschiera del Garda, troverete il primo camping al lago che offre alcune piazzole con bagno privato, l’unico della zona. Un’altra particolarità di questo campeggio è che l’acqua viene riscaldata con i pannelli solari ed ogni piazzola è fornita con una colonnina elettrica. Dal Campeggio da Giovanni è abbastanza comodo e vicino raggiungere la bellissima Sirmione, un piccolo borgo che si trova sulla penisola ed affaccia proprio lago.

Camping Primavera

Da questo campeggio avrete la vista direttamente sul bellissimo lago ed è situato in un uliveto secolare grande all’incirca 7000 metri quadrati. Per poter garantire l’ottima vista, il Camping Primavera è disposto su terrazze. Proprio nei dintorni si trova la cittadina di Marniga, dalla quale partono numerosissimi sentieri per ogni angolo del Monte Baldo. Tra i vari servizi del campeggio c'è anche la possibilità di acquistare prodotti tipici in loco.  

content_Goboony_-_Cmaping_al_lago_Garda.001

Lago Fabbriche di Careggine

Da poco ho scoperto la curiosa storia di questo posto e che ho trovato molto interessante, per questo ho deciso di inserirlo nella lista dei camping al lago. Si tratta di una paese fantasma nella provincia di Lucca, che si è spopolato nel 1947 ed è successivamente diventato un lago artificiale per via della costruzione di una diga idroelettrica. Da quel momento, sono state solo 5 le volte in cui il lago è stato prosciugato per manutenzione, riportando quindi in “vita” il paese fantasma.

Parking San Cristoforo

Questa area di sosta attrezzata offre una vista veramente allettante grazie agli Appennini e alle Alpi Apuane. Si trova a circa 30 km da Careggine e dal paese fantasma, quindi molto comoda per una gita in giornata. Sostando in quest’area potrete visitare Barga, una bellissima città medievale riconosciuta tra i borghi più belli d’Italia, oltre ad aver ottenuto diversi riconoscimenti per qualità turistica di prestigio.

Lago Trasimeno

La perla dell’Umbria, questo lago è il quarto in Italia per estensione e regala non pochi intrattenimenti per la vostra vacanza. Per esempio potrete fare un tour in traghetto delle isole e dei borghi, oppure percorrere il lago seguendo il cosiddetto Anello del Trasimeno che vi permetterà di conoscere il territorio da tutti i punti di vista. Ci sono anche diversi castelli e musei da poter visitare e alcuni si trovano proprio sulle isolette.

Camping Cerquestra

Questo campeggio ha diverse piazzole per camper e tende, le quali sono sistemate su una collina e disposti in terrazzamenti per poter garantire la vista panoramica sul lago. Semplicemente stupenda. Le piazzole più vicine al lago si trovano all’interno di un bosco di querce ombreggiato, mentre le altre nella parte alta sono circondati da vecchi ulivi e pini.

content_Goboony_-_Camping_al_lago_Trasimeno.001

Bracciano

Questo lago, di origine vulcanica, si trova nell’area che viene comunemente definita Tuscia romana, ossia a metà strada tra Roma e Viterbo. I comuni principali bagnati da questo lago sono Bracciano, Anguillara Sabazia e Trevigliano Romano; proprio qui potrete godervi una bellissima e rilassante passeggiata mentre ascoltate il rumore delle onde, oppure se siete alla ricerca di qualcosa di più attivo potrete optare per gli sport acquatici come la vela ed il windsurf.  

International Glamping

A ridosso del lago di Bracciano, questo campeggio vi regalerà dei momenti unici ed irripetibili grazie al tramonto e alla brezza rinfrescante. È collocato nel Parco Regionale dei Due Laghi e si trova a circa 30 km da Roma, quindi un’ottima posizione se decidere di fare una gitarella nella Città Eterna. Tutte le piazzole sono ampie e ben ombreggiate per trascorrere la vostra vacanza a contatto con la natura.

Lago Cecita

Se invece volete dirigervi più verso sud, un’ottima alternativa per il vostro itinerario è il Lago Cecita in Calabria. Questo bacino artificiale si estende su 13 km, si trova ad un’altitudine di 1143 metri e presenta una forma irregolare, dovuta proprio alla particolare forma della stessa valle. A soli 10 minuti di guida troverete Camigliatello Silano, proprio nel Parco Nazionale della Sila, posto che merita di sicuro una visita per poter entrare a contatto con la vera cultura del posto e assaporare la cucina locale fatta solo di prodotti a km 0.

Area di sosta Camigliatello Silano

Il punto ideale per la vostra sosta è proprio a Camigliatello, perché da qui potrete avere facile accesso al lago e a tutto il Parco Nazionale della Sila. Questa area di sosta si trova in una pineta lungo la strada per il parco, quindi perfetta per vivere al meglio questa vacanza all’insegna della natura, rimanendo comunque molto vicini al centro per eventuali rifornimenti.

Avete già deciso quale sceglierai tra questi? Una nuova avventura vi aspetta!

Ricerca