Come trovare la perfetta area di sosta

3 settembre 2018 in Consigli per viaggiatori

Andare in vacanza in camper è un’esperienza unica, l’unica cosa che devi seguire è la tua volontà. Pensa a quanti posti riuscite a visitare e, se non siete troppo soddisfatti di un posto, potete rimetterti al volante e ripartire verso una nuova meta. Nella maggior parte dei casi l’unica cosa a cui dovete pensare è dove potervi fermare con il camper, anche perché ci sono  alcune aree e città dove non è permesso farlo in qualsiasi posto. Proprio per rendere il vostro viaggio ancora più facile ed agevole, abbiamo raccolto alcuni suggerimenti che potrete sfruttare durante il vostro prossimo viaggio.

Campercontact

Qui vengono raccolti oltre 20000 punti tra aree di sosta, campeggi e aree di servizio in ogni tipo di destinazione. Campercontact è disponibile per chiunque ami i camper ed il campeggio, permette di lasciare recensioni, modificare punti di interesse ed aggiungere foto. In questo modo tutte le informazioni possono essere sempre aggiornate. Inoltre, nella sezione dei parcheggi vengono date maggiori informazioni sul tipo di parcheggio, se è adatto solo a camper oppure se è un mix con auto.

Camperonline

Oltre alle informazioni sulle aree di sosta disponibili per camper, Camperonline fornisce qualsiasi tipo di informazione utile per chi ama la natura, l’aria aperta e quindi anche viaggiare in camper. Tra le varie notizie vengono forniti anche dettagli su fiere, novità e analisi di prodotto. La sezione Sosta include gli elenchi delle aree attrezzate per camper, campeggi e punti camper service.

Goboony_-_come_trovare_aree_di_sosta.001

Camperzone

Il social network per camperisti dove permette agli iscritti di creare e indicare punti di interesse per poterli condividere con la community. Inoltre, si possono anche condividere foto, diari di viaggio e commenti. Un modo semplice per tenere a portata di mano tutte le vostre passioni relative all’open air ed al turismo all’aria aperta.

Proprietari di camper

Un altro suggerimento molto importante è sicuramente quello di chiedere al proprietario del camper che state condividendo. Si tratta sempre di una persona con molta esperienza e, soprattutto, con passione per il turismo all’aria aperta. Quindi molto probabilmente potrà darvi anche suggerimenti utili su dove fermarvi e sostare, il tutto basati sulla sua esperienza personale.

Ricerca