Come cucinare in campeggio

28 novembre 2019 in Consigli per viaggiatori e Consigli per il viaggio

Per noi Italiani si sa, cucinare il nostro buon cibo è sempre essenziale e se si è in una vacanza con il proprio camper non si può non provare l’esperienza di doversi adattare al tipo di utensili che si ha a disposizione. Cucinare in campeggio può essere molto divertente in quanto si possono sperimentare nuovi piatti, ma allo stesso tempo alquanto stressante se non si è organizzato tutto il necessario precedentemente la partenza. Nonostante ciò, non preoccupatevi! In questo articolo raccoglierò alcuni consigli utili e indispensabili per impare come cucinare in campeggio!

  1. Consigli Generali 

Se viaggiate in inverno è importante portare delle pentole/padelle proporzionali ai vostri fornelli nel camper. Di solito gli spazi sono alquanto piccoli quindi tenete in conto che le padelle saranno più piccole rispetto a quelle che utilizzare normalmente nelle vostre spaziose cucine.

Se invece viaggiate in estate, è tutto molto più semplice in quanto potente comodamente portare un fornello o un bulsen e adattare il tutto alle vostre esigenze.

Dato che quando si viaggia in camper, di solito si viaggia quasi sempre con zaino in spalla, è importante ridurre il peso al massimo. Per questo motivo comprate stoviglie in alluminio. Non solo sono super leggere, ma potete tranquillamente usarle come pentole. Se invece non volete lavare i piatti, potete anche decidere di comprare delle stoviglie usa e getta. Online, per esempio, si vendono piatti, bicchieri e posate biodegradabili così da non inquinare l’ambiente!

In generale, ecco una lista essenziale di ciò di cui avrete più bisogno: 

  • fornellino da campeggio

  • fiammiferi e accendino

  • coltellino svizzero

  • utensili per lavare le stoviglie

  • presine

  • buste per i rifiuti 

  • borsa termica

Per noi Italiani il caffè è essenziale, quindi la moka non può mai mancare!  Altra cosa che non può mancare, è pianificare i vostri piatti. Fate una lista giorno per giorno di quello che mangerete, prepare panini e portarvi cose che possono essere facilmente riutilizzabili e che non vanno subito a male! 

Le spezie sono molto importanti in quanto vi aiutano a non rendere i vostri piatti mai noiosi: zucchero, sale, pepe, aglio in polvere non possono mai mancare! 

Un consiglio che mi ha aiutato molto durante il campeggio è preparare il cibo per più giorni per esempio con insalate, verdure grigliate o pasta, e non dimenticare mai di portare con te i contenitori per il cibo: indispensabili per portare i tuoi pasti ovunque!

goboony come cucinare in campeggio

  1. Cosa cucinare per la colazione 

Per la colazione non può mai mancare una tazza di caffè fumante o una tazza di tè per poter cominciare al meglio la propria giornata. Nel tuo camper puoi tranquillamente conservare latte e yogurt, per questo non dovrai mai rinunciare alle tue abitudini! Per colazione puoi preparare una buonissima "bowl" di yogurt, cereali e frutta secca oppure delle fette biscottate con della marmellata o creme spalmabili. Inoltre, la frutta fresca non può ma mai mancare sia da mangiare per colazione sia come snack durante le vostre arrampicate! La cosa bella di viaggiare in camper è che ci si può imbattere in mercati locali biologici che vi propongono frutta e verdura fresca a pochissimo prezzo! 

Per i più golosi invece, potete anche comprare cornetti e brioche vari dai panifici locali, così da non farvi mancare proprio niente!

  1. Cosa cucinare per il pranzo e la cena

Un piatto che non può mai mancare è sicuramente la pasta! Super facile da preparare e potete creare numerose combinazioni dalle più complesse (per i più esperti di cucina in campeggio) alle più semplici, e accompagnare la tua pasta con sughi già pronti, pesti vari oppure fare un’insalata di pasta per la stagione più calda! 

Se avete invece a disposizione un’area barbecue potete anche optare per una bella grigliata con verdure fresche carne o alternative vegetali! Non solo sarà buonissimo ma è anche un’ottima idea per poter passare la pausa pranzo con i vostri compagni d’avventura in maniera diversa!

Se invece volete optare per qualcosa più leggera potete preparare delle insalate di cous cous o quinoa, o una frittata che è sempre facile e veloce da cucinare e la potete accompagnare a qualsiasi cosa. Per le stagione più fredde, invece, potete preparare delle buonissime zuppe (da cucinare anche prima della partenza e poi congelare!).

Se non avete molto tempo e dovete cucinare qualcosa da portare durante una escursione, potete anche preparare delle bruschette, panini, piadine, o noodles! Che sono sempre facili e veloci e che possono essere conditi con tantissimi ingredienti. 

Ovviamente queste sono solo alcune idee per come cucinare in campeggio e rendere la vostra permanenza più comoda possibile! La cucina può variare tantissimo ma ci sono alcune cose inevitabili da tenere sempre in considerazione. Non aspettare altro, controlla i camper disponibili su Goboony e prenota il prossimo viaggio!

goboony come cucinare in campeggio

Ricerca