In giro per l’Olanda in camper

23 marzo 2019 in Destinazioni, Consigli per viaggiatori, Olanda & Itinerari

L’Olanda in Camper è la meta perfetta, che siate camperisti esperti o alle prime armi. Tra stroopwafel, tulipani e le caratteristiche città sui canali, questo paese è davvero tutto da scoprire. Il tour di oggi parte da Maastricht, terra di confine tra Germania e Belgio, per risalire fino ad Utrecht e da lì scoprire il famoso quadrilatero olandese.

L’Olanda è la meta ideale per camperisti perché dispone di tantissime strutture attrezzate per la vostra sosta che vi permetteranno di trascorrere i vostri giorni di vacanza in tutta serenità. Per questo, oltre alle consuete informazioni su cosa visitare, vi consiglierò tutti i migliori campeggi in Olanda. In più, vi darò qualche suggerimento su cosa mangiare in Olanda. Infatti, sebbene la cucina olandese non sia molto conosciuta ai più, è davvero sfiziosa!

Maastricht

Iniziate il tour dell’Olanda in Camper da Maastricht, città di confine tra Belgio e Germania, il cui nome deriva dal fiume che la attraversa, il Maas. Sicuramente avrete già sentito parlare di Maastricht per il famoso trattato e sicuramente percepirete il respiro europeo di questa città passeggiando per le sue vie. La prima tappa che vi consiglio è il Mercato Centrale. Questo si tiene nella piazza centrale ogni mercoledì e venerdì dalle 9:00 alle 15:00. Qui potrete avere un assaggio dei tantissimi prodotti tipici olandesi, come il formaggio Gouda o gli squisiti poffertjes ma anche fiori e tulipani. Dalla piazza del mercato potete poi recarvi a Piazza Vrijthof costellata di caratteristici pub e locali. Vi consiglio di prendere parte ad un borrel, una specie di aperitivo, in stile tutto olandese. Birra e bitterbollen (polpette fritte) ne faranno da padrone! Infine, non può mancare una visita alla Basilica di San Servazio, chiesa principale della città in stile paleocristiano che vi incanterà per la ricchezza dei suoi interni e per il suo splendido chiostro.

Maastricht Marina

Per la vostra sosta, vi consiglio il camping Maastricht Marina, situato nel porto turistico del Maas, a 3 chilometri dal centro città. Per un prezzo di 20 euro giornalieri potrete usufruire di una piazzola, un allaccio per l' elettricità e scarico acque reflue e WC. La capacità massima di questa area di sosta è di 24 mezzi di lunghezza non superiore ai 9 metri. La sosta massima possibile è di 5 giorni. Vi consiglio quindi di prenotare in anticipo!

Maastricht Marina

Hoge Weerd 20, 6229 AM Maastricht, Limburg / Paesi Bassi 

Tel.: (+31) 0646412289

GPS: N 50.82428, E 5.70400 N 50°49'27", E 5°42'14"

Utrecht

Da Maastricht ci dirigiamo quindi ad Utrecht. Questa è l’unica tratta di guida un po’ più lunga, -2h 15m circa passando per la A2-. Una volta arrivati a Utrecht, tutte le altre città del nostro tour sono molto vicine tra loro. Ad Utrecht potrete ammirare la Dom Tower che, con i suoi 112 metri, è la torre più alta di tutta l’Olanda. Gli olandesi ne vanno molto orgogliosi che nei secoli è stata testimone delle svariate vicissitudini della città. Da qui, potete visitare il Giardino di Pandhof, ricco della più diversa flora e fauna. L’ingresso è interamente gratuito e ve lo consiglio per una passeggiata al tramonto. In alternativa, potete perdervi per i tantissimi canali della città. Il più famoso è sicuramente l’Oudegracht, famoso per i tanti localini che ne punteggiano le sponde.

Ma l’attrazione che non può assolutamente mancare al vostro tour di Utrecht è il Castello de Haar, il più grande e rinomato di tutta l’Olanda. Lo stile neogotico dell’architettura e i colorati giardini lo rendono uno dei più bei castelli di tutta Europa. Insomma, non potete affatto perdervelo: scoprite qui gli orari di apertura e i costi di accesso al Castello de Haar.

Per la vostra sosta, vi consiglio il camping Amstelkade che, sebbene sia situato un po’ fuori dal centro città, costituisce una location imperdibile per questi vostri giorni olandesi. Per un prezzo di circa 15 euro potrete usufruire di una piazzola immersa nella natura incontaminata e tutti i servizi necessari per il vostro camper. Questo campeggio è di piccole dimensioni e può ospitare solo 4 mezzi quindi vi consiglio assolutamente di prenotare per tempo.

Amstelkade

Amstelkade 61, 3648 KA Wilnis, Utrecht / Paesi Bassi 

Tel: (+31) 0172 - 40 80 80 (fino alle 17:00)

GPS: N52.1759251 E4.8632636

Amsterdam

Amsterdam non ha bisogno di tante presentazioni però qualche suggerimento per la vostra visita è sempre ben accetto! Innanzitutto vi consiglio una visita al quartiere De Joordan, caratterizzato da edifici pittoreschi, bar e giardini. Tantissime piccole vie si intersecano per questo quartiere, portandovi in giro per tutta Amsterdam. Non potete dire di essere stati ad Amsterdam se non avete visitato almeno uno di questi tre musei- Rijksmuseum, il Museo di Van Gogh e lo Stedelijk- che, insieme, costituiscono il cuore della Museumplein. In particolare, al Rijksmuseum potrete ammirare la Ronda di Notte, celebre dipinto di Rembrandt, pittore olandese del 600’. Infine, godetevi una vista diversa di Amsterdam facendo una crociera per i canali, sia di giorno sia di notte, ammirando le famose case danzanti...lascio scoprire a voi perché vengano chiamate così!

Amsterdam City Camp

Se volete soggiornare ad Amsterdam, questo è il campeggio adatto per la visita della città, dal momento che è situato a soli 3 chilometri dal centro ed offre un traghetto gratuito per il centro. L’Amsterdam City Camp dispone di 100 piazzole per un prezzo che varia dai 15 ai 21 euro al giorno in base alla stagione. Allacci per l’elettricità e scarico acque sono disponibili.

Papaverweg 50, 1032 KJ Amsterdam, Olanda del Nord/ Paesi Bassi

Tel.: (+31)0646798022

GPS: N 52.39836, E 4.90163 N 52°23'54", E 4°54'06"

Leida

A soli 30 chilometri da Amsterdam, potete trovare la deliziosa città di Leida, sede della più antica università olandese. Qui vi consiglio di visitare la piazza del municipio e il mercato centrale (ogni Mercoledì e Sabato dalle 9:00 alle 17:00). Come a Maastricht, potrete gustare alcune tra le pietanze più sfiziose della cucina olandese, tra cui la famosa aringa cruda. Servita con la cipolla all’interno di un panino oppure senza alcun condimento, questo piatto è tra i più dibattuti: insomma, o lo si ama o lo si odia! A pochi passi dal mercato, troverete il De Burcht, fortezza medievale costruita su una collinetta, simbolo della città di Leida. Ma l’attrazione più affascinante di tutta Leida è sicuramente il Muurgedichten, che letteralmente significa scritte sui muri. Agli inizi degli anni 90’, i muri della città sono stati letteralmente tappezzati da poemi e sonetti in tutte le lingue. Cercate le poesie di Montale, Marinetti e Simonetti in giro per le strade di Leida! Infine, recatevi in bicicletta a Poldepark, uno dei più suggestivi e sconfinati parchi di tutta la municipalità. Vi consiglio di caricare la bicicletta sul camper alla partenza ma, se così non fosse, potete sempre prenderne una a noleggio da Easyfiets!

Camperplaats de Limes

Per la vostra sosta vi consiglio questo campeggio, vicino all’uscita dell’autostrada A4. è davvero una piccola area di sosta per camper non più lunghi di 7 metri. Per un prezzo di 8 euro a notte potrete usufruire di scarico acque e WC. Prenotate in anticipo però, ha davvero pochi posti a disposizione!

Camperplaats de Limes

Besjeslaan 3a, 2314 Leiden, Olanda Meridionale/ Paesi Bassi

Tel.: (+31) 0715895636 

GPS: N 52.14931, E 4.52006 N 52°08'58", E 4°31'12"

L’Aia

Da Leiden ci spostiamo all’Aia, sede delle più importanti istituzioni olandesi. L’Aia è una città molto elegante, un po’ diversa da quelle che avete visitato fino ad ora. Ha sempre un corso d'acqua che la attraversa ma è molto più sfarzosa con i suoi tantissimi palazzi seicento-settecenteschi, come ad esempio il Mauritshuis. Precedentemente utilizzato come hotel per ospiti illustri, oggi il Mauritshuis è divenuto un museo con più di 700 opere d’arte al suo interno. Qui potrete ammirare la Ragazza con l’Orecchino di Perla di Vermeer ed alcuni tra i più bei quadri di Rembrandt. Continuando con le gallerie d’arte, vi consiglio anche le Opere di Escher presso il museo Escher ad Het Paleis. Le illusioni di questo artista vi divertiranno: una tappa assolutamente d’obbligo quando si visita l’Aia! 

Camperpark Den Haag

Per la vostra sosta, vi consiglio il Camper Park Den Haag, situato a 7 chilometri dal centro città. Ha una capacità massima di 45 mezzi dalla lunghezza illimitata e, per un prezzo giornaliero che varia dai 20 ai 30 euro al giorno in base al numero di persone, potrete usufruire di una spaziosa piazzola e di tutti i servizi inclusi nel prezzo. 

Ypenburgseboslaan/Valutapad, 2496 ZP L’Aia, Olanda Meridionale / Paesi Bassi

Tel.: (+31) 0622118611

GPS: N 52.05363, E 4.37980 N 52°03'13", E 4°22'47"

Delft

Continuiamo il nostro tour a Delft, caratteristica cittadina nota per la famosa ceramica blu. La produzione di questa ceramica inizia tra il 1600 e il 1800 come prodotto per l’alta borghesia ad imitazione delle pregiate porcellane cinesi. Negli anni la produzione è andata in declino e, delle 33 fabbriche un tempo attive a Delft, oggi rimane soltanto la Royal Delft. Potrete comunque acquistarla in uno dei tanti negozi di souvenir attorno alla piazza del mercato. A Delft potete tranquillamente spendere anche solo un pomeriggio, per poi recarvi a Rotterdam!

Rotterdam

Rotterdam è la vostra ultima tappa ma non vi deluderà affatto. Essendo stata distrutta durante la seconda guerra mondiale, la città è stata ricostruita in uno stile del tutto moderno e peculiare. Per questo, non vi sembrerà nemmeno di essere in Olanda! La città è famosa per aver dato i natali ad Erasmo, umanista a cavallo tra 400 e 500, a cui è anche dedicato l’Erasmusbrug, lo spettacolare ponte divenuto icona della città. Gli abitanti di Rotterdam lo chiamano 'De Zwaan' (Il Cigno) per la sua peculiare forma. Un altro elemento innovativo dell’architettura di Rotterdam sono sicuramente le case cubiche, costruite dall’architetto Piem Bom. Le singolarità di queste case sono appunto la forma a cubo rovesciato e gli interni in stile anni 70’. La visita di queste abitazioni ha un costo di 3 euro a persona. Infine, vi consiglio l’Euromast, una torre di 85 metri che domina lo skyline della città.

Stadscamping Rotterdam

Tra i migliori campeggi in Olanda, vi è lo Stadscamping Rotterdam che si trova a soli 3 chilometri dal centro. L’area ospita fino a 25 mezzi dalla lunghezza illimitata e, per un prezzo giornaliero di circa 15 euro al giorno, potrete usufruire di una piazzola con servizi.

Kanaalweg 84, 3041 JE Rotterdam, Olanda Meridionale /Paesi Bassi

Tel.: (+31) 0104159772

GPS: N 51.93175, E 4.44332 N 51°55'54", E 4°26'36"

Se l’Olanda in Camper fa per voi, prenotate un camper con Goboony! Potete partire da qualunque regione italiana in direzione del cuore dell'Europa! 

Ricerca