3 itinerari primaverili da non perdere

28 febbraio 2018 in Destinazioni

La primavera sta per tornare e ci farà sicuramente bene qualche giorno di vacanza lontani dallo stress della quotidianità. Potremmo finalmente dedicarci alle persone che amiamo di più, alla scoperta di luoghi che ci lasceranno a bocca aperta.

Goboony_Primavera

1. Piemonte

Pensavate di passare qualche giorno all’aria aperta? Che ne pensate del Piemonte? Potrete trovare un’atmosfera tranquilla e rilassante, nonchè paesaggi a dir poco meravigliosi visitando il Lago Maggiore. Approfittatene per scoprire anche la bellezza di paesini che si affacciano al Lago come Verbania, Stresa, l’Isola dei Pescatori fino ai paesini svizzeri di Locarno e Ascona.

Goboony_IsoladeiPescatori

Imperdibili, se si è nei pressi del Lago Maggiore, sono le Isole Borromee: "La Madre" e "La Bella" che insieme formano un arcipelago. Su La Bella troviamo il Palazzo Borromeo, apprezzato in passato da Napoleone Bonaparte e la moglie Giuseppina di Beauharnais.

Goboony_LaMadre

Tra le bellezze naturali del Piemonte troviamo il Parco Naturale dell'Alpe Veglia e dell'Alpe Devero. Qui enormi boschi, sentieri e corone montuose arricchiti da un’incredibile flora e una rilevante fauna vi emozioneranno.

Goboony_AlpeDevero_

2. Terme Romane

Se ad una gita all’aria aperta preferite lasciarvi coccolare un po’, perché non scegliere le Terme? Potrete rilassarvi a Roma, alle Terme dei Papi dove storia, salute e natura si incontrano, o alle QC Terme per vivere qualche giorno in total relax. Questa catena di Spa & Resort è ispirata all’antica Roma, dove in passato le terme erano luoghi di benessere, aggregazione e vita sociale. “Uno stile di vita che affidava all’acqua e alla bellezza di questi luoghi il recupero del benessere fisico e la rigenerazione dello spirito”.
Goboony_spa

3. Lombardia

Ultimo, ma non meno importante itinerario che ho da proporvi per le vostre vacanze primaverili, riguarda la soddisfazione del palato. Tra Iseo, Franciacorta e il Lago di Garda potrete andare alla scoperta della Gastronomia Lombarda. In questi luoghi potrete non solo scoprire salumerie, caseifici e vigneti, ma potrete deliziarvi con una bella cena a base di pesce d’acqua dolce.

Goboony_Franciacorta

In località Clusane salendo verso Relais Mirabella potrete, inoltre, visitare gli oliveti e il frantoio. Troverete cinque tipologie diverse di olivi, i quali vengono potati in modo che le ramificazioni si estendano in larghezza tale da permettere al sole di penetrare tra le fronde. Durante la degustazione ci sono molti particolari interessanti come: l’uso del bicchiere blu per non essere influenzati dal colore dell’olio, tenere il bicchiere tra le mani per qualche minuto per scaldarlo e che bisogna ossigenare l’olio in bocca con il tipico schiocco degli assaggiatori. Dopo aver fatto ciò vi renderete conto della miscela di incredibili sapori che caratterizzano l’olio.

Goboony_Oil

Beh, non mi resta che lasciarvi alla vostra scelta che spero condividiate con noi di Goboony con l'hashtag #LETSGOBOONY durante la vostra condivisione sui social per renderci partecipi dell’itinerario che più vi ha ispirato. Se avete voglia di scoprire altri luoghi visitate il nostro sito Goboony.

 

Chiara Malva