Cosa portare in camper

1 febbraio 2019 in Consigli per viaggiatori

Tutta l’attrezzatura di cui avete bisogno durante un viaggio in camper dipende molto dalla tipologia del camper che prendete in condivisione ed in particolare dall’equipaggiamento di cui il camper è previsto. Oggi quindi parleremo di cosa portare con voi in camper, ovvero di tutti gli accessori necessari per non far mancare proprio nulla al vostro viaggio.

content_Goboony-_Cosa_portare_in_Camper-_Cover.

Passo dopo passo, compileremo una checklist su cosa portare con voi in camper. Innanzitutto, quando prendete un camper in condivisione, controllate accuratamente l’annuncio del proprietario. Molto spesso infatti, alcuni accessori sono già presenti all’interno del mezzo. Alcuni esempi pratici possono essere la biancheria per il letto, gli utensili da cucina o ancora tavolo e sedie da campeggio. Controllate l’annuncio e, se in dubbio, potete sempre porre delle domande ai proprietari e chiarire ogni vostra incertezza.

content_Goboony-cosa_portare_in_camper-_beddings.001

#Per dormire 

Come già detto, la biancheria per il letto è molto spesso già prevista nel camper. Tuttavia, ci possono essere camper che non offrono questi oggetti al loro interno. In questo caso, dovrete munirvi di federe, lenzuola e coperte come per un letto normale. Ovviamente, chiedete le dimensioni al proprietario per non sbargliarvi. In particolare, se il camper che state prendendo in condivisione non è provvisto di riscaldamento e viaggiate di inverno, portate qualche coperta in più, giusto per essere sicuri. Inoltre, non dimentichiamoci dei pratici sacco a pelo, facili da portare e adatti a tutte le situazioni.

#Accessori da Bagno 

Portabilità è la parola d’ordine nei viaggi in camper, senza ovviamente rinunciare a nessun comfort. L’oggetto immancabile tra i vostri accessori da bagno è il phon da viaggio. Piccolo e portatile, vi sarà più che utile, specialmente di inverno. Controllate il voltaggio del vostro phon anticipatamente, per evitare di incorrere in problemi elettrici.

Le saponette sono un altro utilissimo oggetto per la cura personale e sono anche eco-sostenibili e spesso prive di parabeni. Insieme a queste, portate anche qualche saponetta di marsiglia per il bucato ed uno stendibiancheria pieghevole che vi aiuterà ad ottimizzare gli spazi.

In più, se il vostro camper non è munito di servizi, è sempre bene portare dei copri-tavoletta WC. Utilissime, soprattutto se viaggiate con bambini.

content_Goboony-_cosa_portare_in_camper-_tools_.

#Accessori per il camper 

Passiamo agli accesssori per il veicolo. Che voi siate camperisti esperti o alle prime armi, ci sono degli oggetti che non possono proprio mancare nel vostro veicolo. La borsa degli attrezzi è un must del camper. Non dovete includere molto ma sicuramente pinze, cacciavite, chiave inglese, fascette, trapani, viti, silicone e spray bloccante. Se state pianificando un viaggio sulla neve o in un luoghi dove è possibile che nevichi, controllate che il vostro mezzo sia dotato di gomme termiche oppure provvedete a delle catene da neve. I morsetti per la batteria sono un altro oggetto immancabile, insieme con il cavo per il traino. Molti di questi oggetti sono generalmente già presenti nel camper ma controllate sempre per esserne sicuri. Cric, cartello di carichi sporgenti e triangolo regolamentare sono invece obbligatori sul vostro mezzo. Infine, la torcia a batteria è molto utile soprattutto nelle aree di sosta libera.

content_Goboony-_Cosa_portare-_coffee.001.

Oltre a questi oggetti fondamentali, di cui generalmente sono forniti tutti i camper o di cui potete sempre chiedere ai proprietari, ci sono altre chicche che non potete assolutamente fare mancare alla vostra esperienza.

#Le chicche di Goboony 

Si sa che gli italiani e il caffè hanno un rapporto di eterno amore, ecco perché la macchinetta del caffé non può assolutamente mancare a bordo del vostro camper. La classica moka può andar bene oppure vi consiglio questo aggeggio che all’inizio può sembrare complicato ma che si rivelerà utilissimo. Sto parlando del Wacaco Mini-espresso, la caffettiera portatile di ultima generazione che vi permetterà di portare la bontà del vero espresso italiano a bordo del vostro camper. Il costo di questa macchinetta è di circa 60 euro ma la sua compattezza e portabilità non vi deluderanno.

Le temperature si alzano d’estate ed è bene munirsi degli oggetti giusti. Il ventilatore elettrico da camper è l’oggetto che fa per voi. Facile, comodo da portare e con attacco diretto al camper (allo stesso modo del caricabatterie per la macchina). Potete utilizzarlo sia da fermi sia in moto e rinfrescherà i chilometri che percorrerete in camper questa estate! Il prezzo si aggira circa sui 20 euro ed è acquistabile su Amazon.

Infine, chi di voi non ha sempre sognato di avere un’amaca? Oggi c’è in vendita un kit completo che ti permette di portare la tua amaca, compresa di accessori, sempre con te! Montatela presso la prima area di sosta o campeggio e lasciatevi cullare. È infatti facilissima da montare, per un prezzo di circa 25 euro in base al colore e modello.

 

Ovviamente, ognuno ha le proprie esigenze e i propri effetti personali ma questa lista di oggetti contiene sia l’utile sia il dilettevole. Decisamente da tenere sott’occhio, soprattutto prima di partire. Insomma dovreste essere ormai informati su cosa portare in camper, perché non partire allora? Visita Goboony, scegli, prenota e parti a bordo del tuo fantastico camper.