Il pannello fotovoltaico: idee per la produzione di energia elettrica per il vostro camper

29 maggio 2019 in Tutte le categorie, Consigli per viaggiatori, Consigli per proprietari, Suggerimenti prima della partenza, Consigli sulla condivisione, Manutenzione del camper & Idee e suggerimenti per il camper

Voi e il vostro camper in viaggio siete una grande squadra, lo sappiamo. Lui vi consente di trovare ovunque la vostra dimensione ideale, di raggiungere angoli remoti e grandi città senza rinunciare al comfort e alla libertà. Voi vi dedicate a lui con passione ed entusiasmo. E se ci fosse anche la possibilità di migliorare questa sintonia e attrezzare la vostra casa su quattro ruote per la produzione dell’energia elettrica necessaria a farla funzionare? Magari ci stavate pensando da un po`, magari l’idea non vi ha mai accarezzato, in ogni caso qui vi spieghiamo perchè  pannelli solari per camper sono un modo per avere l’autonomia energetica in viaggio, nel rispetto dell’ambiente. Energia pulita, sì, senza la necessità di dover sempre dipendere da soste e prese elettriche. Ma è anche una soluzione funzionale ed economica? Scopriamolo insieme!

/content_pannello_camper.jpg

Pannello solare, ne ho veramente bisogno?

Viaggiate spesso? Date il vostro camper in condivisione? Vi abbiamo già dato dei consigli utili sul tendalino più adatto al vostro camper, adesso passiamo al pannello solare! Se fate viaggi di lunga durata che prevedono anche lunghe soste, potrebbe anche essere utile per voi montare un kit di pannelli solari sul tetto del vostro camper: l’aria raffredda i pannelli aumentandone i rendimenti, le vostre batterie si ricaricano e sarete in grado di generare, senza alcun onere, l’energia necessaria ad alimentare tutti gli apparecchi elettrici presenti nel vostro mezzo, sia direttamente, sia accumulando temporaneamente l’energia pulita prodotta dal sole nelle batterie elettriche. Se vi riconoscete in questa descrizione raccogliete tutte le informazioni necessarie a procurarvi un kit di pannelli solari per camper che comprenda:

  • I pannelli

  • Un regolatore di carica, che consenta di gestire la carica/scarica delle batterie ed eviti il rilascio discontinuo di energia preservando l’integrità e il corretto funzionamento dei pannelli e della batteria

  • Batterie di accumulo

  • Un inverter, se utilizzate utenze che funzionano a corrente alternata. Servirà a convertire la corrente continua prodotta in corrente alternata.

/content_pannello_camper_2.jpg

I pannelli solari come li scelgo?

Esistono i pannelli solari monocristallini, i pannelli solari policristallini e i pannelli solari in silicio amorfo o flessibili. Hanno caratteristiche tecniche - e prestazioni - differenti. I pannelli solari monocristallini sono in genere quelli che offrono rendimenti migliori, pensate che un pannello di un metro per 60 cm produce oltre i 100 watt di potenza che in un giorno può produrre oltre 300 wattora. Il limite di questi pannelli è che per la produzione di energia elettrica devono essere orientati perfettamente verso il sole. È per questa ragione quindi si preferisce usare i pannelli in silicio amorfo, che offrono i migliori rendimenti anche se non vengono esposti in maniera ottimale verso il sole. Su un camper in viaggio, infatti, i pannelli solari saranno fissati in orizzontale sul tetto e dovranno lavorare bene anche in condizioni di orientamento non ottimali. Se sapete che il vostro camper starà fermo a lungo perché lo parcheggiate in uno spazio aperto o tendete in generale a optare per vacanze che prevedano lunghe soste, per sfruttare al meglio la produzione di energia elettrica sarà invece utile acquistare dei supporti mobili in grado di orientare i pannelli in maniera ottimale. Tenete sempre a mente che i migliori kit solari per camper, per avere migliori garanzie, dovranno avere una certificazione di qualità.

/content_pannello_camper_3.jpg

Ma quanti pannelli servono? E quanto costano?

La quantità necessaria di pannelli solari varia in base al fabbisogno energetico degli apparecchi che utilizza il vostro camper. In commercio si trovano ormai moltissimi kit di pannelli solari per camper, basterà farvi raccomandare la soluzione più adatta alle vostre esigenze dal vostro fornitore di fiducia. L’installazione di questi pannelli per la produzione di energia elettrica richiede prezzi variabili a seconda della tipologia di pannello scelto, e il prezzo varia anche in relazione alla dimensione ed alla potenza dell’impianto. Si riesce in genere ad ottenere dei kit per camper di buona qualità con circa 500 euro. Si tratta quindi di un piccolo investimento che apporta però molteplici benefici. A voi, camperisti amanti dell’ambiente. Viaggiatori consapevoli che non volete rinunciare al più bel pregio del vostro camper: l’autonomia.

Avete già preso programmi per ferragosto? Leggete il nostro post con i suggerimenti per un perfetto ferragosto in camper e non tentennate più: scrivete il vostro annuncio per dare in condivisione il vostro camper su Goboony!

 

 

Ricerca