Storia, arte e bellezza: ecco Vienna in camper

20 giugno 2019 in Destinazioni, Austria, Consigli per viaggiatori, Itinerari & Area di sosta e campeggi

Visitare vienna è come fare un passo nel passato, camminare in centro ed essere circondati da carrozze ed edifici storici. Non per niente il suo centro storico è stato riconosciuto come bene del Patrimonio dell’Unesco nel 2001. Quali sono le cose che assolutamente non dove perdere? Cosa bisogna sapere su Vienna e dove sostare in camper? Qui trovate tutto quello che vi serve sapere per visitare Vienna in camper.

Cattedrale e passeggiata in centro

Uno dei simboli gotici più celebri in Europa e punto di riferimento della città, lo Stephansdom (la Cattedrale di Santo Stefano) è una delle prime tappe da fare a Vienna. Durante il corso degli anni ha subìto diversi danni dovuti a incendi e crolli ed è stata ricostruita definitivamente nel 1957. Potete visitarla gratuitamente e, se volete, anche salire sul campanile. Percorrerete una scala a chiocciola con 300 gradini che vi condurranno fino in cima dove potrete ammirare un panorama unico su tutta la città.

Una volta visitata la Cattedrale, vi consiglio di perdervi per le vie del centro. Mettete mappe e Google Maps da parte, prendete strade a caso, in base a quella che più vi incuriosisce. Lasciatevi trasportare dalla curiosità e dalla storia. Sarà il modo migliore per scoprire il cuore di Vienna. Sempre in centro troverete le principali strade per fare compere e sbizzarrirvi tra shopping e souvenir per amici e familiari. Alcune delle vie principali sono Graben e Kärntner Strasse.

content_Vienna_in_camper_1.001

Il Prater di Vienna

In questo bellissimo e grandissimo parco potrete passeggiare, fare jogging, andare in bici e divertirvi. Si, anche divertirvi perché la prima parte è occupata dal Volksprater: uno dei più grandi parchi divertimento con oltre 250 attrazioni. Tra tutti spicca sicuramente la memorabile e più antica ruota panoramica costruita nel 1897 che avrete sicuramente visto su tante foto rappresentative di Vienna. È alta 65 metri e vi regalerà una vista alquanto unica su tutta la città. Un’esperienza che consiglio vivamente. Proprio vicino alla ruota si trova il Planetarium che, grazie al suo proiettore a laser,  concede a grandi e piccini un fantastico viaggio nel cielo stellato. Qui trovate tutto quello che vi serve sapere sul Prater di Vienna.

La differenza di questo parco con tutti gli altri è che si paga per singole attrazioni e non per entrata. Praticamente potrete entrare gratuitamente nel parco per passeggiare, guardare ed esplorare; pagherete solo quando vorrete provare le attrazioni che più vi piacciono. Sempre in questo parco troverete piste ciclabili, campi da golf e da gioco e potrete fare equitazione.

content_VIenna_in_camper-_prater.001

Palazzo Imperiale ed il Museo Mozarthaus

L’Hofburg Palace è il Palazzo Reale ed è uno dei più grandiosi di tutta la città, dove si sono intrecciate le storie e vicende della famiglia degli Asburgo. Un posto alquanto imponente con la sua superficie di circa 240.000 mq, suddivisi tra 18 ali, 19 cortili e 2600 stanze. Potrete visitare gli Appartamenti Imperiali, la Biblioteca Nazionale, il Museo delle Argenterie di Corte, ed il Museo dedicato a Sissi. È il simbolo della regalità e signorilità dell’animo di Vienna che ha rappresentato in passato il centro politico dell’impero austriaco, mentre oggi è residenza del Presidente federale austriaco.

A solo 1 km di distanza si trova Dogmasse e, proprio qui al numero 5, troverete quello che era l’appartamento di Mozart divenuto oggi un museo. È possibile visitarlo per scoprire la vita del famoso musicista: dove suonava, i posti che frequentava, chi erano i suoi amici e la sua grande passione per i giochi. Tra le mura di questo appartamento, Mozart compose le “Nozze di Figaro” ed è l’unica casa viennese che ha mantenuto nel tempo la struttura e l’aspetto originale dell’epoca.

content_Vienna_in_camper-_palazzo_imperiale.001

Museo dell’Albertina ed il Castello di Schönbrunn

Assolutamente da non perdere è una tappa al Museo dell’Albertina per visitare una delle più complete e prestigiose collezioni al mondo di arte grafica dal XIV secolo fino ai nostri giorni. Vista la grande quantità di opere, vengono spesso organizzate delle mostre dedicate a degli artisti in particolari. Infatti, questo museo racchiude 50.000 disegni ad acquerelli e circa un milione di stampe di artisti antichi e moderni come Michelangelo, Raffaello, Leonardo, Chagall, Monet, Warhol and Katz.

Il Castello di Schönbrunn, il Belvedere, merita anche una visita per la sua bellezza barocca, una delle più belle in Europa. Questo bellissimo palazzo giallo (non a caso si definisce come giallo Schönbrunn) è stato fatto costruire dall’imperatrice Maria Teresa ed è circondato da un parco di 120 ettari. Questo complesso accoglie anche il più antico Teatro di Vienna, gli Appartamenti reali ed il Museo delle Carrozze.

content_Vienna_in_camper-_castello_belvedere.001

Dove sostare a Vienna?

Per visitare Vienna in camper ovviamente vi serve un posto dove poter sostare in tranquillità e che vi permetta di spostarvi in modo comodo nell’area.

Reisemobil Stellplatz Wien

In quest’area sosta camper troverete tutto quello che vi serve. Si trova appena fuori Vienna ed offre ottimi collegamenti con la città, come ad esempio la fermata dell’autobus a soli 50 metri di distanza. Tra i vari servizi troverete bagni, docce, elettricità ed anche internet vicino alla reception; il tutto con dei prezzi che variano in base alla stagione e alla permanenza. Chi ci è già stato lo consiglia per il rapporto qualità/prezzo, costi molto accessibili con dei servizi puliti e personale gentile.

Ferfektastrasse 49-53, 1230 Vienna

GPS: N 48.13694, E 16.31583, N 48°08'13", E 16°18'57"

Tel. : +4318631190


Il viaggio a Vienna in camper vi regalerà un’esperienza unica, con la sua storia, la sua bellezza e la sua signorilità. Se avete voglia di prolungare il vostro viaggio per visitare più città austriache, qui trovate tutte le informazioni sull’Austria in camper. Date un’occhiata ai camper disponibili su Goboony per la vostra prossima vacanza tutta austriaca.

Ricerca