Vi presentiamo: Foppe Mijnlieff

2 agosto 2016 in Su Goboony

Foppe Mijnlieff

Questa volta vi presentiamo volentieri Foppe Mijnlieff. Foppe è la mente creativa dietro Goboony ed è responsabile di tutta la parte marketing. 

Qual è il tuo ruolo a Goboony?

Insieme a Mark, sono il fondatore di Goboony ed insieme gestiamo insieme la nostra startup. Ovviamente, abbiamo diviso tra di noi la gestione di Goboony e io mi occupo principalmente di Marketing Online e dei Social Media. Nel fare questo per fortuna non sono solo, ma sono costantemente aiutato da un intero team. Insieme a Mark, riflettiamo sulle strategie d'impresa per migliorare sempre di più e far crescere la nostra azienda! 

Che cosa fai nel tempo libero?

Che cosa mi piace fare nel tempo libero? Molte cose divertenti per cui ultimamente non ho avuto molto tempo. Ho due soprannomi e tutti e due riguardano il mio tempo libero, il primo è Foppe-il-Vacanziere. Casualmente ho creato un'azienda dove viaggiare è il tema centrale, dunque calza proprio a pennello! L’altro soprannome è Foppe- l’uomo con 1000 passatempi.  Eh, cosa dire. Non posso farci molto, sono un’ape laboriosa! Suono 2 strumenti, il pianoforte e la batteria. Sono appassionato di diversi sport aquatici, tra cui windsurf, vela e canottaggio. Inoltre, mi piace tantissimo sciare e al momento vado spesso in bici da corsa e a volte prendo anche la mountain bike. Devo continuare? E’ un peccato che un giorno abbia solo 24 ore!

Quale è stato il tuo viaggio più bello?

Il mio viaggio più bello è stato un tour per l’Australia e la Nuova Zelanda insieme a Caroline (alla quale ho chiesto di sposarmi durante il viaggio, e per fortuna ha detto sì!) e i nostri due bambini. Il più piccolo aveva 4 mesi, mentre il più grande quasi 2 anni. Un viaggio meraviglioso che non dimenticherò mai. Inoltre, quella è stata la mia prima esperienza in camper. Ogni giorno era una festa arricchita da tante nuove scoperte, paesaggi e avventure incredibili. La Nuova Zelanda è un paese fantastico per viaggiare in camper!

Dove vorresti andare ancora?

Ci sono ancora così tanti posti che non ho ancora visto: la mia lista è lunghissima! Di certo, i Caraibi sono nelle prime posizioni. Forse ci andrò a breve, chissà. Restando in Europa invece, la Frisia, una regione al Nord d’Olanda, mi affascina molto. Sicuramente, è meno esotica ma la porto comunque nel cuore.

Cosa ti fa sentire libero? 

La prima volta che mi sono sentito libero è stato quando ho preso la patente. Dopo solo 16 lezioni di guida, non appena preso quel pezzo di carta in mano, ho acquistato una grande Volvo 245 Station Wagon. Poi, insieme a mio cugino, che ancora non aveva preso la patente, abbiamo guidato fino al punto più a Sud della Spagna, Tarifa, per fare windsurf. E' un ricordo che mi fa sempre sorridere. Quello è stato il mio primo, vero e proprio sentimento di libertà! E quella libertà la auguro a tutti. Per questo, trovo fantastico che la libertà sia diventata il tema centrale di Goboony: Sharing the Freedom!

Qual è la tua canzone preferita per viaggiare?

Eh, per quanto riguarda queste cose sono un po' meno ‘mainstream’! Mi piacciono il jazz, il funk e la fusion. Lo so che non accontenta tutti i gusti ma io adoro questi generi musicali.  Quindi, quando sono da solo in macchina, la musica è al massimo volume. Ora sono un gran fan della banda Snarky Puppy. Se ti piacciono il jazz e il funk, dovresti ascoltarli almeno una volta. Un gruppo forte da Brooklyn, New York!  

Vuoi scoprire di più sul team di Goboony? Leggi cosa hanno da raccontarti tutti i suoi membri. 

Ricerca