Sardegna in Camper: un luogo avvolto da tradizioni

13 febbraio 2019 in Destinazioni, Consigli per viaggiatori, Italia & Itinerari

La Sardegna in Camper è uno di quegli itinerari che non potete assolutamente farvi scappare per le vostre vacanze, primaverili o estive che siano. Oggi vi porto alla scoperta di questa isola, da nord a sud per un totale di 783 chilometri, 3 traghetti e 14 giorni di relax.

#Come raggiungere la Sardegna

I maggiori porti italiani hanno un collegamento con la Sardegna, specialmente d’estate. Quindi che voi viviate al nord, centro o sud, troverete sempre l’alternativa adatta a voi. Tra le principali città da cui partire ci sono Genova, Livorno, Piombino e Civitavecchia che vi porteranno o ad Olbia o ad Albatrax. I tempi di percorrenza e i costi dipendono ovviamente dal porto di partenza e dalla stagione. Se volete sempre essere aggiornati sui prezzi per raggiungere la Sardegna in traghetto, vi consiglio questo sito web. Per il vostro itinerario ho scelto la tratta Civitavecchia-Olbia nelle date dal 1 al 15 Giugno (bassa stagione). I tempi di percorrenza sono di 5h30 se scegliete di viaggiare di giorno, 8h se volete viaggiare di notte. Il costo per un viaggio A/R per un camper di medie dimensioni è di circa 250 euro. Ovviamente, potete sempre prendere in condivisione un camper direttamente in Sardegna. Un’ottima scelta se volete risparmiare sul traghetto!

#Dove sostare

Vi avevamo già detto tutto ciò che c’era da sapere sulle migliori aree di sosta camper in Sardegna, quindi già siete preparati. Durante il percorso ne aggiungerò qualcun’altra così che non manchi proprio nulla al vostro viaggio.

content_Map_Tour_Sardinia.001.Mappa del vostro percorso in Sardegna 

#Olbia 

Dopo qualche piccola informazione, eccoci pronti a partire e Olbia inaugurerà la nostra Sardegna in Camper. Innanzitutto, un giro per la città è d’obbligo. Iniziate dal porto che, oltre ad essere uno dei più importanti scali della Sardegna, è anche una nota meta turistica, ideale per un caffè con una incredibile vista mare. Da lì, potete passeggiare per Corso Umberto fino alla Basilica di San Simplicio, un monumento storico per la città che risale al Medioevo. Oltre ad un incantevole centro storico, Olbia offre alcune tra le più famose spiagge sarde, dalla Spiaggia Porta Istana alla Spiaggia Rena Bianca. Per la vostra sosta, vi consiglio questa area mista a parcheggio:

Parking Haven 

Banchina Isola Bianca, 07026 Olbia, Sardegna/ Italia. Tel.: +39078952000 

GPS:N 40.92433, E 9.51943 N 40°55'28", E 9°31'10"

Costo: Gratis 

#Arcipelago della Maddalena

Lisola della Maddalena non ha forse bisogno di presentazioni. Unica isola abitata dell’arcipelago, situata tra Sardegna e Corsica, quest’isola è davvero il centro del turismo italiano. È famosa per le tantissime calette sparse per l’isola, tra cui vi consiglio: Cala di Abbatoggia e Cala di Giardinelli. Entrambe vi stupiranno per il paesaggio caratterizzato dalla mistura di rocce granitiche e piccoli tratti sabbiosi. Oppure ancora Porto Istana Beach, Pittolungo, la Spiaggia di Cavalieri e Baia Trinita con i suoi incredibili fondali marini. Per raggiungere l’isola da Olbia percorrete la Statale 125 fino a Palau da dove potrete imbarcarvi con il camper. Il traghetto dura circa venti minuti e i costi di aggirano intorno ai 25 euro in base alla stagione e alla compagnia scelta (Maddalena Lines o Delcomar).

Camping Maddalena

Via G. Mary Loc. Moneta - 07024 La Maddalena (OT) PI 0029115092

Costo: 20 euro

#Oristano 

Se siete alla ricerca di una città dal centro storico sfizioso con piccole vie per lo shopping e affascinanti chiese e palazzi, Oristano fa proprio al caso vostro. Oltre a perdervi per le vie della città, vi consiglio quindi di visitare la cattedrale di Santa Maria Assunta che, con la sua architettura a metà tra medioevo e barocco, vi lascerà del tutto attoniti. È un monumento del tutto unico per la sua torre campanaria a forma di cipollino e rivestita in maiolica. Ma il punto forte di Oristano è la provincia! Tutta la zona industriale, fino al porto e alla cittadina di Cabras sono sensazionali. Prendete il sole alla spiaggia di Is Arutas e godetevi una giornata di assoluto relax. Un’altra attrazione imperdibile della provincia di Oristano sono Giganti di Mont’e Prama, antiche strutture nuragiche a tutto tondo. Potete dare una occhiata qui per visitare i Giganti di Mont’e Prama e tutto il complesso archeologico.

Camping Spinnaker

Strada Torre Grande-Pontile, 09170 Oristano, Sardegna/ Italia. Tel.: +39078322074 | Email:info@spinnakervacanze.com

GPS: N 39.90431, E 8.52972 N 39°54'16", E 8°31'47"

Costo: 30 euro. 

#Carloforte 

Quando pensate a Carloforte, non potete che pensare a spiagge, sole e mare.  Per raggiungere questo paradiso terrestre, dovrete imbarcarvi a Portovesme. La traversata dura circa 40 minuti e prevede un costo di circa 55 euro A/R in base alla lunghezza del vostro camper. Qui potete trovare maggiori informazioni su come raggiungere l’isola di Carloforte in traghetto. Una volta arrivati, è il momento di dedicarsi all’abbronzatura. Vi lascio esplorare le tantissime spiagge carlofortine ma vi consiglio due luoghi assolutamente imperdibili. Il primo sono le Colonne di Carloforte, situate nell’estremità sud-occidentale della Sardegna. Per colonne si intendono questi due pilastri di pietra grigia che dominano il paesaggio. La vista è più che suggestiva con queste due colonne di circa 16 metri immerse tra costiere frastagliate. La seconda è invece lo scoglio di Mangiabarche. Questo isolotto venne chiamato così in quanto è stato per molto tempo il punto di scontro delle barche in navigazione: molte imbarcazioni addirittura affondarono! Proprio per questo motivo oggi vi è un faro che si intravede emergere dall’acqua. 

Parcheggio Comunale 

Via dei Naviganti, 09014 Carloforte, Sardegna/ Italia. Tel.: +3907818589200

GPS: N 39.14847, E 8.30630 N 39°08'54", E 8°18'23"

Costo: Gratis 

#Cagliari 

Il capoluogo della Sardegna ha davvero tanto da offire. Ecco alcune attrazioni che non potete far mancare al vostro tour. Iniziamo dalla Cattedrale che, oltre ad essere il simbolo della città, vi affascinerà per la concomitanza di diversi stili. Infatti, la cattedrale venne costruita nel 1200 in classico stile romanico pisano per poi essere successivamente modificata due volte, nel seicento e agli inizi del novecento. C’è proprio tanto da vedere nella Cattedrale di Cagliari e qui potete trovare prezzi e orari per la vostra visita. Dallo stile simile, è anche il Palazzo Regio a pochi passi dalla cattedrale che vi consiglio assolutamente di visitare. Infine, la torre degli elefanti, la seconda torre più alta della città, eretta a simbolo della dominazione pisana nel medioevo. Il peculiare nome del monumento è dettato dalla presenza della statua di un elefante tra il bianco calcareo della torre. Se volete concedervi un pasto sardo o semplicemente un drink, il Poetto è dove dovete andare. Di giorno una splendida area balneare, famosa per le sue spiagge, di notte il centro della movida cagliaritana e dei buoni ristoranti.

Camper Cagliari Park 

Via Stanislao Caboni 13, 09100 Cagliari, Sardegna/ Italia. Tel.: +39070303147 Email:info@campercagliaripark.it

GPS: N 39.21026, E 9.12781 N 39°12'37", E 9°07'40"

Costo: 20 euro circa

#Calette di Orosei e Parco Nazionale del Gennargentu

Le Calette di Orosei sono uno dei paesaggi naturali più spettacolari di tutta la Sardegna. Inutile descrivervi la bellezza di questi luoghi: ci vorrebbero troppe parole! Ecco perché ho creato un percorso che potrete fare per raggiungere le varie calette. Attenzione perché il passaggio a volte è limitato. A piedi sono forse troppi chilometri, specialmente per il caldo estivo, ma in bici sono più che fattibili.

content_Goboony-_Sardegna_in_Camper-_Cycling_Route.001

A. Marina di Orosei;  B. Cala Osalla; C. Cala Cartoe; D. Ziu Martine. 

L’ultima attrazione che vi propongo è invece il Parco Nazionale del Gennargentu, un’oasi di pace in cui entrare a contatto con la natura. Vi sono molteplici percorsi per raggiungere il parco e tantissimi sono anche gli itinerari all’interno del parco e dei suoi resti archeologici. Potete trovare qui tutto quello che vi serve sapere sul Parco Nazionale del Gennargentu.

Area Osalla Beach Garden

Località Osalla, 08028 Orosei, Sardegna/ Italia. Tel.: +3907849969000

GPS:N 40.34475, E 9.68615 N 40°20'41", E 9°41'10"

Costo: 20 euro

Se la Sardegna in camper vi è piaciuta, perché non allungare le vacanze e visitare la Corsica in Camper? A voi la scelta. Ricordate solo che ovunque andiate, Goboony ha il camper perfetto per voi!

Ricerca