Con il camper in Scozia: 8 destinazioni imperdibili

20 marzo 2019 in Destinazioni

La Scozia in Camper è la destinazione perfetta se siete amanti delle scogliere, delle radure e dei paesaggi suggestivi. Questo itinerario in Scozia vi fornirà otto destinazioni imperdibili, le migliori aree di sosta e tutti i consigli utili per visitare la Scozia.

content_Goboony-Scozia_in_Camper-_Cover.001Oggi partiamo da Glasgow, la città più popolata della Scozia fino a raggiungere Edimburgo. Passeremo ovviamente per i Lago di Lochness e la vicina Inverness e faremo anche un salto nella meno conosciuta Isola di Skye. Tenete da parte quindi 2 settimane nel vostro calendario per visitare la Scozia in camper!

content_Goboony-Scozia_in_Camper-_Itinerario.001.

Glasgow 

Iniziamo il nostro itinerario in Scozia dalla città più popolosa di tutto lo stato. Sebbene non sia la capitale, Glasgow ha tantissimo da offrire. Come tutte le città attraversate da un fiume, Glasgow ha una lunga storia industriale alle spalle ed è uno dei centri economici più importanti di tutto il Regno Unito. Durante il vostro tour della città, non può assolutamente mancare un salto alla Cattedrale, la cui visita è interamente gratuita (da Ottobre a Marzo, gli orari di accesso sono dalle 10 alle 15 dal lunedì al sabato; da Aprile a Settembre invece gli orari si estendono fino alle 17).

content_Goboony-_Scozia_in_Camper-_Glasgow_.001

Un’altra immancabile tappa è la Necropoli, un cimitero di incredibile fattura e risalente all’epoca vittoriana che contiene le spoglie dei più importanti cittadini di Glasgow, come ad esempio Charles Tennant o William McGavin. Se invece volete avere un assaggio di arte moderna, vi consiglio di visitare la Galleria di Arte Moderna, che possede alcune tra le più brillanti opere di arte moderna del secolo scorso. 

Red Deer Village Holiday Park

Per la vostra sosta a Glasgow vi consiglio il Red Deer Village Holiday Park, situato alle porte della città. Questo camping è perfettamente attrezzato e, per un costo che varia dai 25 ai 30 euro a notte in base alla stagione, vi offrirà tutti i servizi di cui voi e il vostro camper avrete bisogno (scarico acque e WC ed elettricità). I camperisti che vi hanno soggiornato ne sono rimasti più che entusiasti, sia per i servizi offerti sia per la cordialità dei gestori.

Red Deer Village Holiday Park

Clay House Road, Stepps, Glasgow, G336FQ, Scozia

Tel: (+44) 01417794159  

GPS: N 55.53.658 E 48.39.213

content_Goboony-_Scozia_in_Camper-_Glencoe.001

Glen Coe (2h30m per la Great Western Road A82)

Glen Coe sorge su un’area di origine vulcanica, un elemento che rende i laghi che circondano la zona davvero unici. Qui vi consiglio di concedervi lunghe passeggiate ed immergervi nella natura incontaminata. I luoghi che non possono assolutamente mancare al vostro tour sono Loch Leven e le creste rocciose di Aonach Eagach.

Glencoe Camping and Caravanning Site

A Glen Coe potrete soggiornare presso il Glen Coe Camping and Caravanning Site, situato alle pendici delle montagne scozzesi, a pochi passi dal Glen Coe National Trust Visitor Centre. La posizione vi agevolerà, non solo per il panorama ma soprattutto per i servizi offerti, come bar e ristoranti. Questa area offre 100 piazzole per camper con servizi inclusi per un prezzo giornaliero che va dai 10 ai 15 euro in base alla stagione.  

Glencoe Camping and Caravanning Site

Club Site, Glen Coe, Ballachulish, Argyll, PH49 4LA, Scozia  

Tel: (+44) 01855811397  

GPS: N 56.74 E 50.84

content_Goboony-_Scozia_in_Camper-_Fort_William_.001

Fort William (35 m per la A82)

Nelle vicinanze di Glen Coe, troverete la deliziosa località di Fort Williams, famosa per i suoi percorsi di arrampicata e trekking. Oltre all’attività sportiva, potrete concedervi un assaggio di vera cultura scozzese e da dove iniziare se non dal Whiskey? Vi consiglio quindi un tour nella conosciuta Distilleria di Ben Nevis, di cui potrete trovare qui prezzi e orari di apertura!

Data la vicinanza a Glen Coe, potete sostare al camping che vi ho suggerito precedentemente per poi ripartire alla volta della prossima tappa del vostro itinerario in Scozia: l’isola di Skye!

content_Goboony-Scozia_in_Camper-_Isle_of_Skye.001

Isle of Skye (2h per Bank Street A82/A87)

Quest’isola non appare spesso tra le mete turistiche eppure offre i più iconici paesaggi di tutta la Scozia. Lunghe passeggiate per questi paesaggi carichi di pathos sono quindi immancabili, come anche una visita al Castello di Dunvegan! Immergetevi nell’antico medioevo perdendovi tra le mura e i giardini di questo pittoresco castello. Potete programmare qui la vostra visita al castello di Dunvegan. In più, una escursione per il circuito del Quiraing è sicuramente da aggiungere alle cose da fare se vi resta del tempo in zona.

Skye Camping and Caravanning Club Site

Loch Greshornish, Edinbane,Portree, Isle of Skye, IV51 9PS, Scozia

Tel: (+44) 01470 582230

GPS: N 57.48.68 E 6.4308

content_Goboony-_Scozia_in_Camper-_Ullapool_.001

Ullapool (3h per A890/A835)

Spostiamoci ora più a nord fino ad Ullapool, un caratteristico paesino di poco più di 1500 abitanti. Il mare fa qui da padrone non solo nel paesaggio ma anche nella vita quotidiana. Oltre al centro, visitate quindi il Faro di Rhue che affaccia proprio sull’Isola di Martin. Qui vi consiglio di assaggiare il tradizionale salmone scozzese, sia affumicato sia a colazione con le uova strapazzate!

Broomfield Holiday Park

Potete lasciare il vostro camper al Broomfield Holiday Park che, per un prezzo di circa 25 euro al giorno, vi fornirà un’ampia piazzola compresa di servizi (scarico acque, WC ed elettricità) e i ragazzi sotto i 16 anni non pagano, ideale per viaggiare con bambini!

Broomfield Holiday Park

West Lane, Ullapool, IV26 2UT, Scozia

Tel: (+44) 01854 61 2020

GPS: N 57.53.42853 E 5.9.43.941

content_Goboony-_Scozia_in_Camper-_Lochness.001.

Lochness- Inverness (2h per A835)

Che viaggio in Scozia sarebbe senza un salto nella località più famosa di tutta la regione? Eccoci arrivati a Lochness: sarete in grado di avvistare la cara vecchia Nessie? Anche se non ci riuscite, quest’area ha tanto altro da offrire, come ad esempio il Castello di Urquhart di cui potrete trovare più informazioni qui. Se i vostri appostamenti si riveleranno di poco successo, potete sempre scoprire qualcosa di più sul mostro di Lochness visitando il Lochness Centre & Exhibition, che ripercorre la storia geologica del lago e vi fornisce tutte le curiosità sul mostro più famoso al mondo. Qui potete trovare tutte le informazioni per visitare il Lochness Centre & Exhibition.

content_Goboony-_Scozia_in_Camper-_Aberdeen.001.

Aberdeen (3h30 per la A96)

Percorriamo un po’ di chilometri fino ad arrivare nella deliziosa Aberdeen. La città è uno dei porti più importanti di tutta la Scozia. Inizierei quindi con una passeggiata per l’area del porto e per il parco di Duthie, un’immensa area verde sulle sponde del fiume Dee. La cattedrale di San Machar, costruita nel 1200, vi affascinerà per i suoi interni. All’esterno, è invece attraversata dal fiume Don, un elemento che rende l’atmosfera davvero pittoresca. Ad Aberdeen è arrivato il momento di provare il piatto forte della cucina scozzese che, ad essere sinceri, non sembra molto invitante ma è sicuramente tra i miei preferiti. Sì, sto parlando degli Haggis! Queste interiora di pecora vengono cucinate con avena e aromatizzate da spezie varie. Accompagnate questa pietanza con del buon whiskey e la cena è servita!

Wester Bonnyton Farm

Questo camping è il luogo migliore dove far soggiornare il vostro camper mentre voi vi godete Aberdeen. Essendo a gestione familiare potrete scegliere i comfort di cui usufruire e i relativi costi, contattando i proprietari che saranno a vostra disposizione per delineare insieme un pacchetto per la vostra permanenza. Quindi chiamate oppure mandate un’email!

Wester Bonnyton Farm

Gamrie, Banff, Aberdeenshire, AB45 3EP, Scozia

Tel:  (+44) 01261 832470

email: clare@westerbonnyton.co.uk

GPS: N 573950317 E 22540285

content_Goboony-_Scozia_in_Camper-_Edinburgh_.001.

Edimburgo (3h30 per A90/ A92/ M90)

Eccoci arrivati all’ultima tappa del nostro tour scozzese e non potevamo che concludere con la capitale. Edimburgo vi affascinerà con la sua architettura di altri tempi e la sua cultura. Iniziamo quindi la nostra visita dal Castello di Edimburgo che domina incontrastato tutta la città. Una curiosità di questo castello è che tutti i giorni (tranne la domenica) alle ore 13.00 viene sparata una palla di cannone per regolare l’orologio! Questa tradizione risale al passato remoto ed era una pratica necessaria per stabilire l’ora per i viandanti del porto! Continuiamo il nostro tour con i Princess Street Garden e con una visita alla Galleria Nazionale Scozzese che consta di ben tre diversi edifici dove potrete fare incetta d’arte. Scoprite qui tutte le agevolazioni per visitare la Galleria Nazionale Scozzese.

Mortonhall

Per la vostra ultima sosta in Scozia invece, ecco a voi il camping Mortonhall, più che accessoriato per tutte le vostre esigenze. Potrete scegliere tutti i servizi inclusi e di conseguenza ricevere un preventivo presso il sito web. É un po’ fuori dalla città di Edimburgo ma non vi sono altre aree di sosta così ben attrezzate e poi potrete godervi il verde della campagna scozzese.

Mortonhall

38 Mortonhall Gate, Frogston Road East, Edimburgo, EH16 6TJ, Scozia

Tel: 0131 664 1533

GPS: N 573950317 E 22540285

content_Goboony-_Scozia_in_Camper-_Road_Sign.001

#Come guidare in Scozia

Voglio concludere questo tour con alcuni consigli di guida. Che siate camperisti esperti o no, è sempre bene tenere a mente alcune indicazioni prima di mettersi alla guida in Scozia.

#1 La guida è a sinistra: quindi tenete d’occhio rotonde e incroci in particolare. 

#2 I limiti di velocità sono espressi in miglia e potrebbero confondere i guidatori italiani. Ecco quindi una breve tabella di conversione.

  • 70 mph=112 km in autostrada e nelle strade a due corsie fuori città;
  • 60 mph= 96 km nelle corsie ad un senso di marcia;
  • 30 mph= 48 km in città. 

#3Le aree di servizio sono aperte 24 ore su 24 ma sono più rare fuori città, specialmente nelle Highlands. Quindi occhio al serbatoio!

#4 0,50 mg per litro di sangue è il limite legale per mettersi alla guida, diversamente dall’Italia. 

#5 E, infine, una peculiarità tutta scozzese: attenti alle pecore che pascolano per la carreggiata, soprattutto fuori dai centri abitati!

content_Goboony-_Scozia_in_Camper-_Final_Photo.001Spero che questa Scozia in Camper vi sia piaciuta! Se volete imbarcarvi in questa avventura, perché non prendete un camper in condivisione e partire alla volta della Scozia? In questo, Goboony può darvi una mano con tantissimi camper in tutta Italia! Per maggiori informazioni date anche una occhiata ai camper in Scozia.