5 idee per le tue vacanze in montagna in camper

22 febbraio 2023 in Austria, Destinazioni, Itinerari, Esperienze, Consigli per viaggiatori, Europa, Viaggiatori, Italia & Svizzera

Oggi voglio darvi qualche suggerimento per una vacanza in montagna in camper: non soltanto destinazioni italiane, ma anche estere, per raggiungere alcune delle più affascinanti località europee.

Che siate appassionati di trekking, escursioni in bicicletta o enogastronomia, credo proprio che questo articolo possa esservi utile per organizzare un viaggio ad alta quota indimenticabile.

Soprattutto in primavera inoltrata ed estate, quando una vacanza in montagna regala giornate più lunghe e un clima fantastico per ogni tipo di attività.

Pronti? Si parte!

  1. Montagna in camper: alla scoperta del Parco Nazionale della Majella in Abruzzo
  2. Dove andare in montagna con il camper: l’incanto della Valle d’Aosta nel Parco Nazionale del Gran Paradiso
  3. Montagna in camper: una vacanza attiva nel Parco Nazionale dello Stelvio e dintorni in Alto Adige
  4. In camper tra le montagne della Svizzera
  5. Montagna in camper: la bellezza di Hallstatt e dei laghi alpini in Austria

Montagna in Camper

1. Montagna in camper: alla scoperta del Parco Nazionale della Majella in Abruzzo

L’Abruzzo è una delle destinazioni più amate per una vacanza in montagna in camper: la regione ospita ben tre parchi nazionali e un’interminabile numero di riserve protette.

Noi ci concentreremo su quanto ha da offrire il Parco Nazionale della Majella, uno scrigno di bellezze naturali a volte anche poco conosciute, lontane dal turismo di massa.

L’area del parco ha un’estensione di ben 628 km quadrati, all’interno della quale troverete borghi affascinanti, eremi abbandonati, sentieri escursionistici di ogni livello, buon cibo e aree di sosta in contesti naturali unici.

Facendo base con il camper a Roccamorice, ad esempio, potrete raggiungere il Rifugio Bruno Pomilio ed ammirare in tutto il loro splendore le cime della Majella, oppure percorrere l’antico Cammino di Celestino fino all’Eremo di San Bartolomeo.

Nella vicina e suggestiva Valle dell’Orfento si possono ammirare delle belle cascate seguendo il Sentiero delle Scalelle e visitare il borgo medievale di Caramanico Terme, tra i più belli d’Italia. 

Spostandosi di poco verso sud, vi aspettano Guardiagrele, il borgo fantasma di Gessopalena e lo spettacolare canyon delle Gole di Fara San Martino.

Insomma, se state pensando a dove andare in montagna con il camper, l’Abruzzo e il Parco Nazionale della Majella sono decisamente da prendere in considerazione.

A tal proposito, vi segnalo il Camping Dimore Montane di Roccamorice, che dispone di tutti i servizi necessari per il campeggio e un ottimo ristorante.

Indirizzo: Contrada Macchiametola, Roccamorice (PE)

GPS: 42.201295, 14.048409

2. Dove andare in montagna con il camper: l’incanto della Valle d’Aosta nel Parco Nazionale del Gran Paradiso

Per una vacanza in montagna in camper impossibile non citare la Valle d’Aosta, con i suoi paesaggi da sogno, i castelli arroccati sulle cime rocciose e le tante possibilità escursionistiche che offre.

Una zona molto amata dai camperisti è quella di Cogne, che è anche un’ottima base logistica per visitare i dintorni. Divertimento, relax e natura: questi sono gli ingredienti che offre il centro nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso!

Da non perdere anche la vicina Valnontey, che si può raggiungere a piedi seguendo un percorso attraverso i Prati di Sant’Orso, tra boschi e radure con viste mozzafiato sulle alpi, ma anche le spettacolari Cascate di Lillaz, con ben tre salti della lunghezza totale di 150 metri.

La strada che conduce al valico alpino del Colle di Nivolet è un must per una vacanza in montagna con il camper, da inserire assolutamente nel vostro itinerario in Valle d’Aosta. Si passa dai 1.600 ai 2.600 m s.l.m. seguendo interminabili tornanti che rivelano, curva dopo curva, i paesaggi meravigliosi delle Alpi Graie.

Su tutti, la veduta incredibile sui laghi del Nivolet: una scena che resterà sicuramente impressa a lungo nei vostri occhi.

A Cogne c’è un’area di sosta attrezzata che vi consiglio come base: si affaccia sul fiume, è a cinque minuti a piedi dal centro e possiede i servizi di carico - scarico e allaccio alla 220.

Indirizzo: Rue Mines de Cogne 22, Cogne

GPS: 45.608287, 7.358780

Montagna in Camper

3. Montagna in camper: una vacanza attiva nel Parco Nazionale dello Stelvio e dintorni in Alto Adige

Ci spostiamo in Alto Adige per parlare della prossima idea per una vacanza in montagna in camper, in particolare nello scenario idilliaco della Val Venosta.

Dalle semplici passeggiate alle escursioni in bicicletta, dalla visita ai borghi medievali all’enogastronomia, c’è davvero l’imbarazzo della scelta per scoprire questo angolo di Trentino Alto Adige, dove il Parco Nazionale dello Stelvio fa la parte del leone.

Vi consiglio di seguire la strada che conduce al passo, raggiungere Trafoi e ammirare il panorama dalle Tre Fontane Sacre, oppure di seguire i sentieri verso i rifugi di montagna.

A Prato allo Stelvio potrete noleggiare una bicicletta, se già non l’avete a bordo del vostro camper, percorrere la ciclabile della Val Venosta e raggiungere il borgo medievale di Glorenza, il paese più piccolo d’Italia, poi continuare fino al Lago di Resia, per vedere da vicino il campanile sommerso di Curon.

Per gli amanti dell’enogastronomia sarà imperdibile una degustazione in malga, accoglienti rifugi di montagna dove assaggiare prodotti tipici locali accompagnati da buon vino, circondati da panorami mozzafiato.

La base ideale per scoprire la Val Venosta in camper è Prato allo Stelvio: vi consiglio il Camping Sägemühle, che dispone di ampie piazzole per parcheggiare il camper, buona parte delle quali con una magnifica vista sulle cime circostanti.

Indirizzo: Via delle Spine 12, Prato allo Stelvio (BZ)

GPS: 46.617553, 10.596190

4. In camper tra le montagne della Svizzera

Il passo è breve per raggiungere la quarta destinazione che vi consiglio per una vacanza in montagna in camper: dall’Alto Adige attraversiamo la frontiera e andiamo in Svizzera.

In questo articolo mi concentrerò in particolare sulla zona del Parco Nazionale Svizzero e St. Moritz, al confine con Lombardia e, per l’appunto, il Trentino Alto Adige.

Attraversato da ben 100 chilometri di percorsi escursionistici che si sviluppano tra i 1.400 e i 3.200 metri d’altitudine, il territorio del parco custodisce anche la riserva della Biosfera Engadina - Val Müstair, che vi lascerà a bocca aperta.

Anche soltanto transitare con il camper in questa zona della Svizzera è un sogno ad occhi aperti, che merita il viaggio oltralpe.

Leggi anche: Tutto quello che c’è da sapere sulla vignetta autostradale in Svizzera

Nella rinomata St. Moritz troverete invece la mondanità di una località famosa in tutto il mondo, oltre alla possibilità di fare un’escursione in giornata salendo a bordo del Treno del Bernina. Oltre ad una passeggiata intorno al Lago di St. Moritz, concedetevi una giornata di benessere alle terme oppure tentate la fortuna al casinò. In ogni caso, se state cercando una destinazione dove andare in montagna con il camper, questa zona della Svizzera saprà regalarvi una vacanza indimenticabile.

Vi consiglio come base logistica il Camping Silvaplana, poco più a sud di St. Mortiz: affacciato sull’omonimo lago, ha tutti i servizi che cerchiamo noi camperisti.

Indirizzo: Via da Bos-cha 13, Silvaplana

GPS: 46.456402, 9.793261

Montagna in Camper

5. Montagna in camper: la bellezza di Hallstatt e dei laghi alpini in Austria

Ci spostiamo nel cuore dell’Austria, ai piedi delle maestose cime del Dachstein Salzkammergut per l’ultima idea per una vacanza in montagna in camper.

La nostra base sarà Hallstatt, una cittadina a poco più di 500 m s.l.m. circondata da vette che raggiungono i 3.000 metri e una serie di meravigliosi laghi alpini, tutti da scoprire.

Hallstatt è di una bellezza disarmante, da cartolina: in effetti è comparsa più volte sulle copertine di guide, riviste e magazine che promuovono il turismo in Austria.

Oltre alle tante vedute che offre una passeggiata intorno al Lago di Hallstatt, vi consiglio di raggiungere lo spettacolare Hallstatt Skywalk, un ponte sospeso a 360 metri sopra il villaggio e la vallata.

Sarà un momento emozionante, così come sarà interessante visitare le miniere di sale più antiche del mondo, seguendo antichi tunnel sotterranei presenti risalenti alla Preistoria.

Gli amanti dei trekking troveranno fantastica la zona di Gosausee, a poca distanza da Hallstatt: seguendo facili sentieri di montagna è possibile ammirare tre bellissimi laghi glaciali ai piedi del ghiacciaio del Dachstein. A mio avviso, uno dei panorami più affascinanti di tutta l’Austria e forse d’Europa.

La zona di Hallstatt ha tantissimo da offrire anche dal punto di vista enogastronomico e per questo vi consiglio di sceglierla come base logistica della vostra vacanza in montagna in camper. A circa 4 chilometri dal paese, vi segnalo un’area di sosta per camper a Obertraun, affacciato sul lago e con servizi igienici disponibili. Hallstatt si può raggiungere a piedi e in bicicletta seguendo la ciclabile lungolago, oppure con i mezzi pubblici.

Indirizzo: Winkl, Obertraun

GPS: 47.549173, 13.677943

Con queste 5 idee di viaggio spero di esservi stato utile e d’ispirazione per programmare la vostra prossima vacanza in montagna in camper! Dalle cime della Majella in Abruzzo ai laghi alpini dell’Austria, sono sicuro che la prossima partenza vi regalerà bellissime scoperte. Sul Goboony potete trovare il camper che fa al caso vostro: la montagna vi aspetta e il suo richiamo è irresistibile!