Le 5 mete più strane da scoprire in Camper

25 febbraio 2019 in Destinazioni

Solitamente vi proponiamo destinazioni ed itinerari per viaggiare in camper, compresi di tutti i suggerimenti che vi possono servire on the road: aree di sosta, consigli utili su cosa visitare e cosa fare ma anche quali prelibatezze gustare. Oggi invece vi forniamo 5 chicche stravaganti, 5 luoghi in Italia non proprio conosciuti che vi stupiranno per la loro stranezza.

content_Goboony-_5_mete_sconosciute-_Cover.001

Castello di Sammezzano- Leccio, Toscana

Iniziamo dal Castello di Sammestano che si trova a Leccio, in provincia di Firenze. Questo castello ha una storia davvero complicata che spanna di circa cinquecento anni passando per le mani di diversi proprietari e per diversi rimaneggiamenti strutturali. Dalla facciata, questo edificio potrebbe sembrare un comune castello. Eppure nasconde degli interni mozzafiato.  

content_Goboony-_5_mete_sconosciute-_Castello_di_Sammazzano_.001

L’eclettismo delle decorazioni, dei molteplici archi e dei tantissimi capitelli che caratterizzano gli interni di questa residenza, sono tra i più particolari al mondo. Lo stile è chiaramente orientale ma i colori così accesi aggiungono sicuramente una nota in più. La peculiarità di questo luogo ha entusiasmato tantissimi artisti, tra cui Pasolini che lo utilizzò per la sceneggiatura di uno dei suoi film. In più, il Parco circostante è tra i più grandi della Toscana e si distingue per la sua ricca flora e fauna.

Se volete visitare questo Castello, perché non partire dal nostro imperdibile itinerario Firenze in camper? Scoprite cosa fare a Firenze, cosa mangiare ma anche le migliori aree di sosta camper in tutta la Toscana.

content_Goboony-_5_mete_sconosciute-_Lago_di_Resia.001.

Lago di Resia- Bolzano, Trentino Alto Adige

Non lo abbiamo incluso nelle nostre 5 destinazioni per il campeggio al lago, perché il Lago di Resia merita un’attenzione particolare. Questo lago si trova nel Sud-Tirol, a pochi chilometri dal passo di Reschen. Dove ora vedete il lago, un tempo sorgeva il paesino di Curon, distrutto volontariamente dalla mano dell'uomo nel 1950 a seguito della rimozione di una diga.

Il paese sommerse ma l’unica struttura che non venne abbattuta fu il campanile del paese che oggi spicca dalle acque del lago. D’estate, i colori della valle creano uno scenario incredibile attorno a questo unico campanile. Ma è d’inverno che davvero questo luogo diventa incredibile. Quando le acque del lago si solidificano per il freddo, si può raggiungere il campanile semplicemente camminando sul ghiaccio!

content_Goboony-_5_mete_sconosciute-Scarzuola.001.

La Scarzuola- Montegabbione, Umbria

Avete sempre immaginato di vivere nella città dei vostri sogni? Beh, l’architetto Tommaso Buzzi non ha aspettato di trovare la sua città ideale ma l’ha costruita da sé. Questa casa privata - anche se, per le sue dimensioni, è più una reggia che una casa!- si trova in Umbria nella località di Montegabbione, a pochi chilometri da Orvieto. Il complesso è formato da 7 teatri e 7 luoghi di interesse: il Colosseo, il Partenone, il Pantheon, l’Arco di Trionfo, una piramide, un campanile e per finire il tempio di Vesta. Insomma, chi più ne ha più ne metta. Lo stile ricorda quello di Gaudì e della meravigliosa Barcelona, tutto in veste italiana.

Per visitare la città ideale di Scarzuola, dovrete prenotare la vostra visita o chiamando il proprietario Marco Salari al numero 0763837463 oppure scrivendo una email a info@lascarzuola.com. Il costo del biglietto è di 10 euro e i bambini fino a 12 anni entrano gratuitamente.

content_Goboony-_5_mete_sconosciute-_Villa_di_Palagonia.001

Villa Palagonia- Bagheria, Sicilia

Quando vi abbiamo suggerito il tour della Sicilia in camper e le migliori aree di sosta camper in Sicilia, ci siamo fermati per qualche giorno a Palermo ma le catacombe dei cappuccini erano già abbastanza inquietanti per aggiungere al percorso anche Villa Palagonia. Questa villa si trova alle porte di Palermo, nel paese di Bagheria, famoso per il recente film di Giuseppe Tornatore o per il più datato romanzo di Dacia Maraini. Molti però non sono a conoscenza di questa villa attorno alla quale sono sorti negli anni molti miti e leggende.

La villa si presenta in maniera alquanto spettrale con decine di statue di mostri e chimere a marcare il vostro ingresso. Si dice che il proprietario della villa, il principe di Palagonia, fosse affetto da patologie psicotiche e per questo fece costruire questi bizzarri e tetri ornamenti. In più, si narra che fosse vietato alle donne incinte di entrare nella casa, data la presenza di spiriti diabolici. Che sia vero o no, Villa Palagonia va sicuramente inclusa nel vostro tour siciliano delle stranezze. 

content_Goboony-_5_mete_sconosciute-Grotte_di_Nettuno.001

Grotta di Nettuno- Alghero, Sardegna  

Di isola in isola. Concludiamo le nostre chicche con la Grotta di Nettuno in Sardegna. Questa grotta si trova in provincia di Alghero e prende il nome dal dio del mare Nettuno. La peculiarità di questa grotta sono di certo le stalattiti e le stalagmiti ma anche i meravigliosi giochi di luce che potrete ammirare al suo interno. In più, per raggiungerla potrete scegliere se passare dal mare o per le scale di Caccia, 500 scalini circa a strapiombo sul mare.

Aggiungete la Grotta di Nettuno alla vostra Sardegna in Camper!


L’Italia è proprio tutta da scoprire e questi luoghi bizzarri ne sono la riprova. Se volete recarvi in una di queste destinazioni, perché non farlo in camper? Sulla piattaforma di Goboony troverete tantissimi itinerari creati su misura per voi, nonché il camper dei vostri sogni.