6 Cose da Fare in Quarantena Camper-Friendly

16 aprile 2020 in Consigli per viaggiatori, Consigli per proprietari & Tutto sul Corona

Durante questo periodo di quarantena che stiamo già vivendo da un mese, ci siamo inventati veramente di tutto per occupare il nostro tempo in ogni maniera possibile e immaginabile. Mi rendo conto che siamo già a corto d’idee e certamente non possiamo infornare torte ogni giorno per poter far passare più in fretta la giornata! Ecco quindi, che noi di Goboony ci siamo inventati alcune nuovissime cose da fare durante questa quarantena - e ovviamente tutte camper-friendly! Cosa significa? Semplicemente sono attività che possono essere svolte tranquillamente nel vostro camper che siate in quarantena o che viaggiate da soli! Mettetevi comodi e segnatevi tutte queste iniziative da vero Boony! 

  1. Rinnovare il Camper (o progettarlo) 

Quante volte avrai pensato “dovrei proprio rinnovare il mio camper!” ma non hai mai avuto il tempo necessario per farlo? Beh questo è proprio il momento perfetto per poterci pensare. Se non avete la possibilità di poter comprare tutto il materiale e - praticamente farlo, potete almeno iniziare a progettare tutte le parti che vorreste rinnovare. Il che vi rende già a quasi metà del lavoro. Se sei a corto di idee puoi dare un’occhiata a dei nostri articoli precedenti: rinnovare gli interni, o qualche ottima idea fai-da-te per il tuo camper.

cosa fare in quarantena

  1. Impara nuovi hobby 

La quarantena è il momento giusto per poter iniziare a imparare qualche nuovo hobby. Perché quindi non provare a imparare a suonare uno strumento come la chitarra? Ottimo da poter in camper con sé per poter rendere magiche quelle meravigliose notti in campeggio! Su YouTube ci sono tantissime video-lezioni per principianti e online potete trovare tantissime chitarre (o qualsiasi altro strumento) a un prezzo accessibile per tutti! 

Inoltre, qualche tempo fa ho ricevuto una chiamata da mia nonna dicendomi che per passare il tempo durante la quarantena, si sta dedicando alla scrittura di un piccolo diario. Ho trovato l'idea molto interessante: ho sempre amato scrivere, così come preparare articoli sui blog ma ovviamente non si trova mai tanto tempo a fine giornata. Durante questi mesi, invece, sono riuscita a ricavare quei 30 minuti per poter scrivere tutto ciò che mi passa per la testa. È un'ottima idea per avere un "ricordo" di questo periodo e soprattutto per poter mantenere il cervello più attivo possibile. Ho notato che tendo a passare molto tempo davanti al computer o con il mio smartphone, e la cosa inizia un po' a pesarmi. Scrivere è decisamente una delle attività migliori, soprattutto con carta e penna. Quindi prendete una agenda, un vecchio diario, o qualsiasi cosa che abbiate in casa e iniziatelo a riempire di pensieri che vi passano per la testa. 

  1. Sperimenta qualche nuova ricetta camper-friendly 

In un articolo precedente vi avevamo già preparato qualche spunto per ricette da poter preparare nel vostro camper. Bene, ora non avete proprio nessuna scusa per dire “non so cucinarlo”.

Inoltre, facendo qualche giro online, sono capitata su un travel blog dove si parlava di una pasta 100% Italiana ideale per gli amanti del campeggio e dell' "on the road" in tutti sensi. Cos'ha di speciale questa pasta? Semplice ha una cottura molto più veloce rispetto a quella normale, ma che vi permette di preparare ottimi pranzi gustosi e perfetti per chi viaggia! Grazie a questa pasta a rapida cottura, infatti, non solo risparmierete tempo ma risparmierete anche sul gas e l'energia del vostro camper! E diciamocelo francamente, quando si viaggia su quattro ruote bisogna fare il possibile per non sprecare l'energia! Vi consiglio vivamente di dare un'occhiata al blog che vi ho menzionato precedentemente, è davvero un prodotto interessante perfetto da sperimentare durante questa quarantena!

  1. Rilassatevi e provate la meditazione o dello yoga

Io stessa sono sempre stata tentata nel voler provare un po’ di yoga ma non ho avuto mai il tempo necessario. Di mattina vado sempre di corsa e la sera sono sempre troppo stanca! Bene, in questa quarantena sono riuscita a fare yoga quasi ogni giorno per appena 10 minuti! Su YouTube ci sono veramente tantissimi canali che vi aiutano a iniziare con lo yoga e trovo che 10 minuti di stretching/meditazione mattutini siano davvero un grande aiuto per iniziare la giornata, e per aiutare il mio corpo a fare un po’ più di movimento necessario, considerando che non possiamo andare da nessuna parte. Io mi sono affidata a questo canale youtube: Yoga con Cassandra. E’ in Inglese ma è veramente semplice poter capire e seguire. Ci sono un sacco di lezioni di dieci minuti che si concentrano su varie parti del corpo, o anche lezioni un po’ più lunghe, perfette per questa quarantena e da poter portare con se durante le vacanze in camper. Immaginatevi svegliarsi la mattina all’alba in riva al mare e poter concedersi quei minuti di relax e benessere con una po’ di yoga! 

goboony cosa fare in quarantena

  1. Pianificate il vostro prossimo viaggio

Ammettiamolo: tutti noi vogliamo ricominciare a viaggiare il prima possibile. Perché quindi non approfittare della quarantena e iniziare a organizzare un viaggio coi fiocchi? 

Fate una lista dei posti che avete sempre voluto visitare, e una volta decisa la destinazione studiatevi quel posto: tutte le cose da vedere, pietanze da provare, musei, e tradizioni. E ovviamente pensate in quale campeggio alloggiare! Ovviamente saremo tutti accompagnati dal nostro camper. Molto probabilmente sarà difficile potersi spostare dall’Italia nei prossimi mesi, ma ovviamente noi vogliamo rimanere in Italia! Scopri tutte le mete più belle per riscoprire il nostro bellissimo paese e risollevare la nostra economia.

Organizza un'agenda scrivendo una lista di tutti i "to-do's" da voler fare, non sapendo se ci si potrà spostare da regione a regione, perché non pensare a nuove città, o paesini tipici da riscoprire nel vostro proprio territorio? Da Pugliese, ho tantissimi posti da voler ancora esplorare nel Salento, e chissà, questo magari sarà il momento giusto per poter partire in camper a organizzare un "road-trip" con i fiocchi. Ricordatevi che c'è sempre qualcosa di nuovo da esplorare anche nei posti che pensate di conoscere al massimo. Nel caso in cui non vi viene niente in mente, ricordate che noi di Goboony siamo sempre qui per consigliarvi i migliori itinerari regione per regione! 

  1. Pubblica il tuo annuncio su Goboony

Hai un camper che non sfrutti come vorresti? Questo è il momento buono per pubblicare la perfetta inserzione su Goboony. Durante questa pandemia molte persone sono state duramente colpiti da una crisi economica. Perché quindi non mettere in noleggio il proprio camper e riuscire a rientrare con le spese? Noi di Goboony ti aiutiamo veramente in tutto e il nostro servizio clienti è sempre disponibile per qualsiasi evenienza. 

Se non sei ancora convinto d'inserire il tuo camper su Goboony, dai un'occhiata alle nostre interviste fatte con alcuni Proprietari su Goboony. Sicuramente, ti aiuteranno a risolvere qualche dubbio e convincerti a entrare a bordo del team! 

Avete altre idee da voler aggiungere a questa lista? Mandateci una mail a info@goboony.com o scriveteci sulla nostra pagina Facebook. Saremo più che felici di ascoltare i vostri pareri. Inoltre, ricordatevi che potete sempre noleggiare il vostro camper su Goboony per la vostra prossima vacanza.

Ricerca